aspirina liquida

Quando si parla di aspirina pensiamo sempre alla sua azione antinfiammatoria e antifebbrile. Pochi, infatti, la considerano un farmaco vero e proprio. Eppure, secondo un recente studio riportato dal Daily Mail, un particolare tipo di aspirina liquida, potrebbe essere la soluzione ideale per curare il tumore al cervello. Questa sostanza riesce, infatti, ad aumentare sensibilmente la capacità dei farmaci di oltrepassare la barriera ematoencefalica, il che riveste un’importanza fondamentale per proteggere i tessuti cerebrali e ostacolare l’insorgere del tumore al cervello.

Che cos’è l’aspirina liquida?

L’aspirina liquida è un mix tra una particolare aspirina e due ingredienti, fino ad ora, segreti. La differenza con la normale aspirina non sta solo nella composizione, ma anche nel fatto che quest’ultima è più solubile delle altre.

In che modo agisce questo farmaco?

I ricercatori del Brain Tumour Research Centre of Excellence dell’Università di Portsmouth, nel Regno Unito, hanno dimostrato che questo farmaco potrebbe essere efficace anche contro il glioblastoma, una delle forme più aggressive di tumore al cervello. I test clinici effettuati sia su adulti che su bambini hanno rivelato che questa combinazione risulta decisamente più efficace delle altre in quanto attraverso l’aspirina liquida le cellule tumorali vengono uccise senza che quelle sane subiscano conseguenze negativa.

L’aspirina liquida quando inizierà ad essere utilizzata nella pratica clinica?

Questo farmaco, almeno per il momento, non verrà utilizzato per curare le persone affette da tumore. Prima di essere utilizzato occorrerà svolgere altri studi pre-clinici. Ciononostante il mondo scientifico si dice entusiasta della scoperta e spera che il farmaco possa essere utilizzato prima possibile.

Insomma, non ci resta che sperare che questo farmaco confermi le teorie dei ricercatori e possa essere utilizzato quanto prima.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre + 9 =