Home Home Un mix di piante antinfiammatorie per alleviare i sintomi dell’artrite

Un mix di piante antinfiammatorie per alleviare i sintomi dell’artrite

4068
0
piante-antinfiammatorie

Secondo uno studio, la combinazione di un mix di piante antinfiammatorie porta lo stesso risultato di un farmaco per l’osteoartrosi.

Prima di parlarvi di piante antinfiammatorie, facciamo chiarezza sui sintomi dell’artrite!

Il dolore articolare può insorgere in qualsiasi momento causando malattie come l’artrite, ad esempio. Questo termine è usato per nominare un’infiammazione delle articolazioni ovvero la giunzione delle ossa ricoperte dalla cartilagine. La cartilagine aiuta le ossa a “scivolare” senza molto attrito, ma quando si consuma, provoca un’infiammazione nella regione.

Secondo i dati della Società brasiliana di reumatologia (SBR) , la malattia è più comune nelle donne di età superiore ai 60 anni.

Le cause sono molte, tra le più comuni ci sono:

Degenerazione naturale delle articolazioni;
Sovrappeso;
Sforzi fisici ripetitivi;
Traumi;
Predisposizione genetica;
Infezione;
Età avanzata;
Consumo eccessivo di alcol.

Per quanto riguarda i sintomi, sebbene la malattia si sviluppi lentamente, nel tempo la tendenza è peggiorare e presentarsi sotto forma di:

Dolore articolare grave;
Gonfiore causato da infiammazione dei tessuti;
Rigidità alle articolazioni, soprattutto al risveglio;
Fragilità articolare;
Perdita di flessibilità delle articolazioni;
Sibilo o clic quando si utilizza il giunto;

Trattamento dell’artrite

Il trattamento per l’artrite dipende in gran parte dallo stadio e dalla gravità della malattia. Ma nel complesso, include farmaci, terapia fisica e terapia occupazionale, che aiutano il paziente a continuare a svolgere le proprie attività quotidiane. Inoltre, aiutano nel trattamento anche la perdita di peso, le attività fisiche aerobiche, gli esercizi di resistenza, lo stretching e il rilassamento. Tuttavia, questo trattamento deve essere prescritto e monitorato da un operatore sanitario.
Un altro fattore che contribuisce al trattamento prescritto dal medico sono alcuni rimedi naturali. Quindi, ecco come preparare uno shot antinfiammatorio che unisce spezie come curcuma, zenzero e pepe nero.

Secondo uno studio dell’Università di Scienze Mediche di Isfahan, in Iran, questa combinazione porta lo stesso risultato di un farmaco per l’osteoartrite.

L’esperimento è stato condotto su 70 pazienti con osteoartrosi del ginocchio di grado 2 e di grado 3.
Per questo sono stati divisi in due gruppi:

Gruppo 1: spezie;
Gruppo 2: farmaco (Naprossene).

I pazienti del gruppo 1 (spezie) hanno assunto una formulazione a base di curcumina (curcuma), gingeroli (zenzero) e piperina (pepe) due volte al giorno dopo i pasti.

Mentre i soggetti del gruppo 2 (farmaco) hanno ricevuto per quattro settimane una dose di 250 mg di naprossene due volte al giorno, mattina e sera.

Il risultato finale ha mostrato che la combinazione di spezie era efficace quanto il farmaco nel ridurre l’infiammazione tra i gruppi.

La ricetta del mix di piante antinfiammatorie

Questo mix di piante ha un’azione antinfiammatoria e analgesica. Quindi aiuta ad alleviare il dolore, il gonfiore e il rossore causati dall’infiammazione delle articolazioni.

Ingredienti:
1 cucchiaino di curcuma appena grattugiata o in polvere
1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato o in polvere
2 o 3 cucchiai d’acqua
1 pizzico di pepe nero
Preparazione e consumo:
Amalgamare bene tutti gli ingredienti e prenderlo subito dopo la preparazione, che va fatta al momento del consumo. La dose raccomandata è di due dosi al giorno: la prima dopo colazione e la seconda dopo cena.

Raccomandazioni:
Una buona dieta può aiutare a ridurre il dolore dell’artrite reumatoide.

Quindi consuma di più:

Avocado;
Frutti rossi (fragola, lampone, mirtillo , guava, anguria, mela, uva, açaí e mora);
Verdure verde scuro (broccoli, spinaci, cavoli e bietole)
Cipolla, aglio e pepe;
Semi oleosi (mandorle, noci, pistacchi, semi di lino e chia);
Olio d’oliva;
Pesce (tonno, sardine , sgombro, trota e acciughe).
I peggiori cibi per l’artrite reumatoide
Troppo sale e zucchero;
Grassi saturi (prodotti trasformati, carni rosse e latticini interi0;)
Bevande alcoliche eccessive.

Leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitter Instagram!

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

8 + 12 =