Home Casa Cosa devo fare se in casa scopro un ragno violinista o una...

Cosa devo fare se in casa scopro un ragno violinista o una vedova nera?

ragno violinista

Alcune case possono ospitare diversi tipi di aracnidi, come il ragno violinista e il ragno vedova nera. Due specie che possono incutere qualche timore, legato ad un possibile morso. Sono pericolosi? In tal caso, come reagire e affrontarli? Tante domande a cui risponderemo attraverso questo articolo.

Cosa fare se si individua un ragno violinista o una vedova nera in casa? Il ragno violinista o il ragno vedova nera sono tra gli aracnidi più velenosi al mondo. Non è raro che trovino rifugio nella tua casa o nei suoi dintorni. Ma come riconoscerli? La vedova nera è caratterizzata da zampe nere grandi e profonde, oltre a una macchia rossastra sull’addome. Il ragno violinista è riconoscibile grazie alla piccola macchia sul dorso, a forma di violino.

Morso di ragno violinista, quali sono i rischi? 

Il ragno violinista attacca solo se si sente minacciato. Se ti avvicini troppo, potrebbe morderti per difendersi. In genere amano i luoghi bui e asciutti. Il morso non è molto doloroso e provoca reazioni che possono variare da individuo a individuo. Nei casi più gravi, il morso può provocare la comparsa di una placca rossa e dolorosa, febbre, dolori articolari, vertigini o nausea, se il veleno riesce ad entrare nell’organismo. Ma il morso può anche provocare infiammazioni o ulcerazioni senza alcuna gravità.

Morso di vedova nera, quali sono i rischi?

Il morso di un ragno vedova nera non è solo doloroso, ma può anche causare brividi, febbre, crampi o nausea. In effetti, tutto dipende dalla quantità di veleno iniettato. Tuttavia, tieni presente che quest’ultimo non è aggressivo. Morde solo in caso di contatto diretto con la persona.

Come sbarazzarsi del ragno violinista?

Per spaventare questi aracnidi, ci sono diversi suggerimenti naturali che puoi adottare:

  1. Pulisci la casa per tenere lontano il ragno violinista. Per farlo, rimuovi le ragnatele utilizzando un aspirapolvere a manico lungo, passandolo sui battiscopa, sotto i mobili e nei vari angoli delle tue stanze.
  2. Aceto di mele per eliminare il ragno violinista. L’acidità dell’aceto di mele può essere sufficiente per uccidere i ragni violinisti. Per farlo, spruzza questo repellente naturale sulle zone frequentate dall’aracnide o sul ragno stesso quando lo vedi. 
  3. Il ragno violinista non sopporta i profumi forti, come l’eucalipto. Basta quindi versare qualche goccia di olio essenziale di eucalipto sui bordi delle finestre per evitare che l’aracnide entri in casa.
  4. Usa la farina fossile. È noto che la farina fossile è molto efficace contro insetti e ragni. Non è però una soluzione che si limiterà a spaventarli , anzi, quest’ultima consentirà di liberartene. Tuttavia, puoi sempre rivolgerti a esperti della disinfestazione, soprattutto se ti ritrovi invaso da tali aracnidi.

Come sbarazzarsi dei ragni della vedova nera?

È probabile che la tua casa sia infestata da ragni vedova nera se ne vedi uno. Per scongiurarli o debellarli, puoi optare per le soluzioni precedentemente citate per combattere i ragni violino. Tuttavia, se avvisti una vedova nera è più sicuro rivolgersi ad una ditta specializzata in disinfestazioni. Ricorda inoltre di sigillare i punti di ingresso con mastice e di mantenere pulita regolarmente la tua casa.

Sapendo come individuare gli aracnidi e mantenere pulita la tua casa, ecco come puoi evitare la comparsa di ragni violinisti o ragni vedova nera nella tua casa.

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

5 × 3 =