24
Mar
2017
0

Superfood italiani | Il bergamotto è la risposta italiana ai superfood americani

Il bergamotto è il principe dei superfood italiani in quanto, ricco di vitamine C, B1 e B2, condensa al suo interno ben 350 polifenoli dalle proprietà antiossidanti, anti-infiammatorie e vaso-protettive.

Perchè il bergamotto è uno dei migliori superfood italiani?

Alcuni studi condotti dall’Università della Calabria, promossi dalla Società Italiana di Cardiologia (Sic), hanno dimostraro che due polifenoli contenuti nel bergamotto, l’esperetina e la naringenina, sono paragonabili alle statine in quanto agiscono sulla sintesi del colesterolo, riducendone i livelli nel sangue. Inoltre quest’ultimi riducono anche la glicemia e attivano alcuni antiossidanti organici, rendendo questo frutto un vero toccasana.

Come consumare questo frutto

Il bergamotto può essere consumato sia fresco che sotto forma di succo. La polpa può essere, invece, utilizzata per la preparazione di tisane, tè e bibite. Inoltre grazie al suo aroma intenso e alle note agrumate, questo frutto è perfetto per stemperare ricette a base di carni selvatiche (cinghiale, lepre o piccione) o crostaei (astice e gamberi).

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

23
Mar
2017
0

Alzheimer: la causa potrebbe essere l’alimentazione

Seguire una dieta sana ed equilibrata può prevenire e curare molte malattie, anche gravi. Al contrario, mangiare spesso cibi poco sani può avere conseguenze negative sulla nostra salute. Molti studi hanno inoltre dimostrato che anche il morbo di Alzheimer è legato all’alimentazione.

Tutta la verità sull’Alzheimer o diabete di tipo 3

L’Alzheimer è classificato anche come diabete di tipo 3, in ragione di questo il consumo regolare di zuccheri svolge un ruolo fondamentale nell’insorgere di questa patologia. Inoltre anche il consumo frequente di carne potrebbe causare l’Alzheimer.

La proteina TDP-43 e le carni animali

Nel 2005 i cervelli ben 349 pazienti affetti da Alzheimer sono stati sottoposti ad una autopsia. Dall’esame obiettivo è emerso che 200 pazienti, quelli con problemi di memoria più grandi, avevano dei livelli anormali della proteina TDP-43. Questa proteina è anche legata ad altre malattie come la sclerosi laterale amiotrofica, la “mucca pazza” e la malattia del dimagrimento cronico. Gli animali che si nutrono di colture geneticamente modificate, ci espongono a proteine ​​estranee come l’ODD-43 e la TDP-43. Il consumo delle carni di questi animali può causare: perdita di memoria, vertigini, disturbi visivi e demenza.

Dunque quando acquistate la carne accertatevi sempre della provenienza e preferite sempre animali allevati in pascoli naturali. Inoltre vi consiglio sempre di non eccedere con il consumo di carne, preferite sempre verdure e pesce.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

22
Mar
2017
0

Ricette facili e veloci: le nostre proposte dall’antipasto al dolce

Hai poco tempo a disposizione, ma non vuoi fare brutta figura con i tuoi ospiti? Se vai di fretta, ma hai tanta voglia di sperimentare ricette facili e veloci, ti trovi nel posto giusto! Oggi ti darò qualche suggerimento per portare a tavola piatti appetitosi e invitanti senza passare troppo tempo davanti ai fornelli. Non tutti i piatti, infatti, richiedono tempi lunghi di preparazione così come non tutte le pietanze vanno preparate al momento. In alcuni casi basterà accendere il forno per riscaldare ciò che hai preparato in precedenza, mentre in altri ti limiterai ad aggiungere un po’ di formaggio o un condimento. Antipasti, torte salate, secondi piatti sfiziosi, contorni di verdure e dolci appetitosi possono essere preparati a tempo di record, senza rinunciare al gusto. 

Ecco alcune proposte di ricette facili e veloci

Antipasti

Per un antipasto semplice ma di gusto, prova a preparare uno spiedino con pomodorini e ciliegine di bufala: sarà pronto in poche mosse. Basterà procurarsi uno stecchino, condire gli ingredienti con sale, olio e origano e infilarli lungo lo stecchino. Niente di più semplice 😉

Primi piatti

Vuoi un primo stuzzicante? In primavera e in estate non c’è niente di meglio di una bella insalata di pasta. Cuoci la pasta, lasciala raffreddare e condiscila con gli ingredienti che più ti piacciono. Qui trovi la mia ricetta dell’insalata di pasta.

Hai voglia di un piatto caldo dal gusto esotico? Non puoi non provare la regina delle ricette veloci: gli spaghetti allo zenzero.

Secondi piatti

Che ne dici di una bella frittata ripiena? Prepara una frittata sottile ma donale un tocco in più farcendola con del formaggio a pasta filata e qualche fetta di prosciutto cotto. Riscaldala per qualche minuto et voilà: un secondo piatto, stuzzicante e gustoso, è servito!

Contorni

Se sei stanca della solita insalata mista, ma non hai molto tempo da dedicare alla preparazione di un contorno degno di uno chef, prova a preparare qualche fiore di zucca ripieno oppure delle verdure grigliate.

Dolci

In questo periodo non c’è nulla di meglio di una bella coppa di fragole con un ciuffo di panna oppure un bel tiramisù preparato con una crema al mascarpone già pronta ed un caffè espresso. In alternativa vi consiglio il mio tortino dal cuore caldo o un goloso caffè del nonno.

In questo articolo ho cercato di darti qualche idea stuzzicante per preparare un pranzo/cena che si rispetti in poco tempo. Se, però, hai bisogno di un ricettario molto vasto ti consiglio di visitare il sito della Galbani ed, in particolare, la pagina dedicata alle ricette veloci. Dalla preparazione degli ingredienti alla cottura, questo ricettario virtuale ci offre degli spunti davvero interessanti.

Prima di concludere volevo aggiungere che per preparare dei piatti deliziosi velocemente non bisogna avere molta esperienza in cucina, basta avere solo un pizzico di fantasia e tanta voglia di fare bene. Tuttavia è importante precisare che per la buona riuscita di qualsiasi ricetta è fondamentale il processo di selezione degli ingredienti. Quando andiamo a fare spesa, più che pensare al costo dei vari prodotti, dovremmo prestare molta attenzione alla provenienza e alla qualità. Inoltre dovremmo cercare di scegliere sempre cibo biologico, senza dimenticare mai la stagionalità di frutta e verdura. Insomma tanta genuinità e freschezza per le nostre ricette facili e veloci, perché la cucina non è soltanto un piacere, ma anche ricerca del giusto equilibrio tra salute e gusto.

NB: Se i tempi di preparazione di queste ricette sono brevi, il momento dell’assaggio non dovrà per forza esserlo. Prenditi tutta la calma di cui hai bisogno. Effettua un viaggio nel sentiero del gusto e degli aromi tipici del buon cibo, magari accompagnandolo con dell’ottimo vino. Buon lavoro e buon appetito!

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

22
Mar
2017
0

Proprietà ananas: ecco cosa succede se mangi questo frutto tutti i giorni

Proprietà ananas: le conosci tutte? Consumare regolarmente questo frutto ci aiuta a proteggere il nostro corpo in quanto quest’ultimo è ricco di antiossidanti e proprietà anti-cancro.

Proprietà ananas: scopriamo insieme i vantaggi derivanti dal consumo regolare di questo frutto

1. Cura tosse e raffreddore in quanto fornisce il 130% del fabbisogno giornaliero di vitamina C.

2. Promuove la salute delle ossa in quanto è ricca di magnesio.

3. E’ ricca di fibre per questo facilita la digestione e il transito intestinale.

4. Migliora la circolazione, mantiene le arterie pulite e aiuta nella prevenzione delle malattie cardiache.

5. Dono sollievo dal dolore in quanto allevia l’infiammazione delle articolazioni e dei muscoli e contrasta l’artrite.

6. Stimola la produzione di collagene che è essenziale per le pareti dei vasi sanguigni, per la pelle, per gli organi e per le ossa.

7. Grazie alle proprietà antiossidanti, aiuta a prevenire il cancro della bocca, della gola e della mammella.

8. E’ ricca di bromelina, una sostanza che aiuta nel trattamento delle malattie autoimmuni e della tiroide.

Ora che conoscete otto validi motivi per consumare regolarmente questo frutto, consumatelo fresco, sotto forma di succo o frullato oppure provatelo come dessert al forno. Non vi resta che andare al supermercato o in un ortofrutta, fare una bella scorta di ananas e iniziare a godere di tutte le proprietà benefiche di questo frutto meraviglioso, che tra l’altro aiuta anche a dimagrire.

Se questo articolo vi è piaciuto e volete approfondire l’argomento, vi consiglio di leggere anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

21
Mar
2017
0

Camminare 15 minuti al giorno può cambiare la nostra vita: ecco come

Condurre una vita sedentaria può essere portare a diverse malattie. In ragione di questo camminare a piedi, anche pochi minuti al giorno, può cambiare la vostra vita in meglio. Basterà, infatti, camminare 15 minuti al giorno per iniziare a stare bene.

In che modo camminare 15 minuti al giorno può migliorare la nostra vita?

I ricercatori dell’University Hospital di Saint-Etienne hanno scoperto che camminare 15 minuti al giorno riduce del 22% la possibilità di morire morire giovani e di contrarre svariate malattie. Tutto questo accade perché una semplice passeggiata, di media intensità: previene il diabete, aiuta a perdere peso, aumenta i livelli di vitamina D, allevia il dolore, aiuta a prevenire il cancro del colon, della mammella e del polmone, migliora la salute del cuore e in più migliora l’umore.

 

Come ottenere il massimo dei benefici con il minimo sforzo

Per bruciare calorie e godere dei benefici della camminata, il passo deve essere costante. Per bruciare il grasso corporeo e perdere peso velocemente occorrerà inoltre fare diecimila passi al giorno per almeno tre giorni a settimana.

Per contare il numero dei passi è importante munirsi di un contapassi, un dispositivo portatile che indica il numero dei passi in base ai movimenti dell’anca rilevati. Oltre a conteggiare il numero dei passi, riporta la velocità media e il numero di calorie bruciate. Personalmente utilizzo questo, ha l’aspetto di un braccialetto e le caratteristiche di un  tracker evoluto. In più il rapporto qualità prezzo è ottimo 😉

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

DidiDonna – Un Blog che ruota intorno all’universo delle Donne

DidiDonna è un Blog d’informazione su tematiche legate all’universo femminile. Alimentazione, bellezza, salute, benessere, psicologia femminile e tanti articoli speciali firmati dalla Giornalista Italia Imbimbo.

Per restare sempre aggiornato e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna, ti suggeriamo di iscriverti alla nostra newsletter che viene inviata, con cadenza settimanale, ogni venerdì.

Seguici anche sui nostri profili social… Ci trovi su Facebook, Twitter e Google+. Clicca mi piace sui nostri articoli e, se ti va, condividili con i tuoi amici.

Nb. Per qualsiasi chiarimento sui nostri articoli e/o sulle nostre iniziative, per collaborazioni, sponsorizzazioni e altro non esitare a contattarci. Puoi utilizzare:

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com