Home Home Le bevande gassate attaccano i denti, le ossa e la salute

Le bevande gassate attaccano i denti, le ossa e la salute

554
0
bevande gassate

Molte persone placano la propria sete bevendo bevande gassate come la Coca-Cola. Tuttavia, anche se piacevoli per le papille gustative, consumarle frequentemente può avere effetti negativi per la salute.

Bevande gassate: perché evitarle

Le bevande gassate sono prodotte con acqua, zucchero, aromi naturali e/o artificiali, estratti vegetali, e talvolta contengono caffeina, aminoacidi, vitamine e talvolta farmaci come l’efedrina che ha un effetto stimolante sul cervello. Inoltre contengono in media 4 zollette di zucchero per bicchiere, il che è notevole! Le versioni light fanno altrettanto male perché lo zucchero è sostituito da dolcificanti ugualmente pericolosi. 

Ecco cosa succede al nostro corpo aver bevuto bevande gassate

  1. Durante i primi 10 minuti, il corpo assorbe tutto lo zucchero contenuto nella bevanda.
  2. Dopo 20 minuti, l’aumento dell’indice glicemico e il livello di insulina favoriscono la conversione dello zucchero in grasso nel fegato.
  3. Dopo 40 minuti, la caffeina sarà completamente assorbita dal corpo con la conseguenza che il flusso sanguigno aumenterà e il fegato inizierà a rilasciare più zucchero nel sangue.
  4. Dopo 40 minuti, il cervello blocca i recettori dell’adenosina, un ormone responsabile del nostro desiderio di dormire alla fine della giornata e che provoca affaticamento.
  5. Dopo 45 minuti, la secrezione di dopamina aumenta e avrà un effetto simile all’eroina. In effetti, la Coca Cola genera dipendenza a causa della sua alta concentrazione di zucchero. Inoltre, uno studio ha anche dimostrato che lo zucchero rende ancora più “dipendente” della cocaina!
  6. Dopo 50 minuti, i livelli di calcio, magnesio e zinco diminuiscono in quanto partecipano al processo di eliminazione dello zucchero attraverso le urine e quindi ci si sente disidratati.
  7. Dopo 60 minuti, il corpo è in ipoglicemia e l’energia è in caduta libera, sia fisica che mentale. 
  8. Dopo un’ora, lo zucchero viene distribuito in tutto il corpo e si iniziano a sperimentare improvvisi cambiamenti dell’umore, una certa irritabilità ed infine una sensazione di stanchezza. Infine, attacca anche denti ed ossa, rendendoli fragili e ammalati.

Qual è la conclusione?

Il modo migliore per placare efficacemente la sete è bere acqua (almeno 1,5 L di acqua al giorno). Se desideri bere una bevanda diversa, aggiungi una fetta di limone o del tè.

Loading...

Leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitter e Instagram!

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

17 − otto =