Home Home Ricetta: il tè allo zenzero dissolve i calcoli renali, pulisce il fegato...

Ricetta: il tè allo zenzero dissolve i calcoli renali, pulisce il fegato e riduce i dolori articolari

2636
0
tè allo zenzero

Lodato per i suoi benefici in tutto il mondo, lo zenzero non è soltanto il rimedio naturale perfetto per curare molte malattie, ma anche un buon condimento per piatti e bevande. Se soffri di calcoli renali, problemi al fegato o dolori articolari, sappi che il tè allo zenzero ti aiuterà a lenire i tuoi disturbi.

Alla scoperta dei benefici dello zenzero… il tè allo zenzero

Fresco o macinato, lo zenzero consente di alleviare molti tipi di dolore e prevenire una vasta gamma di malattie. Inoltre, il suo gusto caratteristico insaporisce i tuoi piatti e aggiunge un tocco di originalità ai tuoi drink. Se consumato come infusione, aiuta anche ad alleviare la nausea, in particolare quelle legate alla gravidanza o alla cinetosi e ad eliminare il dolore. 

Perché mangiare zenzero?

  1. Protegge il fegato. Oltre a migliorare la digestione, lo zenzero stimola la secrezione della bile da parte del fegato. Inoltre, è stato dimostrato che lo zenzero è un soppressore dell’appetito naturale e riduce anche il gonfiore. Esso contiene almeno 50 agenti antiossidanti che consentono di eliminare le tossine dal corpo e quindi proteggere il fegato.
  2. Lo zenzero allevia i dolori articolari. I ricercatori hanno scoperto che  è un rimedio efficace per i dolori articolari e che aiuta a prevenire l’artrite reumatoide.
  3. · Lo zenzero dissolve i calcoli renali. Quando sono piccoli, i calcoli renali vengono solitamente espulsi naturalmente dall’organismo attraverso l’uretra. Per favorire la loro eliminazione, alcuni alimenti possono aiutare a dissolverli. Secondo uno studio, lo zenzero dissolve i calcoli renali e protegge i reni con le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.
  4. Lo zenzero allevia il dolore mestruale. Lo zenzero è un’eccellente alternativa naturale ai farmaci a base di ibuprofene che sono generalmente prescritti alle donne con crampi mestruali. In effetti, uno studio ha dimostrato che questa radice ha effetti simili a quelli dell’ibuprofene sul dolore mestruale.
  5. Lo zenzero previene le malattie legate allo stress ossidativo. Gli studi hanno dimostrato che, grazie alle sue proprietà antiossidanti, lo zenzero può ridurre il livello di stress ossidativo nel corpo e prevenire così molte malattie correlate a quest’ultimo.
  6. Lo zenzero regola i livelli di colesterolo. Alcuni ricercatori hanno scoperto che lo zenzero aiuta a ridurre in modo significativo il livello di lipidi nel corpo, tra cui il colesterolo LDL, chiamato colesterolo “cattivo” e a regolare i livelli di colesterolo “buono” HDL.

Come preparare l’infuso di zenzero

Ingredienti

Loading...

· Zenzero fresco di origine biologica;

· Acqua minerale naturale;

· Miele (per addolcire);

· Limone (opzionale).

Metodo di preparazione

· Inizia grattugiando lo zenzero fresco fino a ottenere l’equivalente di un cucchiaino di zenzero grattugiato;

· Quindi bollire 500 ml di acqua;

· Aggiungere lo zenzero grattugiato all’acqua bollente e lasciare in infusione per almeno 10 minuti;

· Aggiungi miele e/o limone e buon appetito!

Leggi anche:
Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

quindici − 13 =