Esistono dei dolori che non sono causati da infiammazioni o lesioni, ma da problemi emotivi. Proprio per questo motivo esistono dei dolori fisici legati alle emozioni che si provano. Ragion per cui bisogna imparare a prendersi cura di sè cercando di capire se la causa delle proprie sofferenze è di natura psicologica o è legata ad un trauma fisico vero e proprio.

Dolori fisici legati alle emozioni: impariamo a decodificare i segnali che ci invia il nostro corpo

1. Dolori muscolari: indicano delle difficoltà nell’accettare i cambiamenti.

2. Mal di testa: potrebbe essere causato dallo stress. Spesso si ha mal di testa quando si deve prendere una decisione difficile e non si sa cosa fare.

Come mantenere la calma in situazioni di stress forte

3. Mal di gola: può essere sintomatico del perdono. Se si ha difficoltà a perdonare qualcuno si può avvertire uno strano mal di gola.

4. Dolore alle gengive: come il mal di testa, può essere sintomatico della difficoltà di prendere decisioni.

5. Dolore alle spalle: può indicare un sovraccarico emotivo.

6. Mal di stomaco: il dolore allo stomaco si avverte quando si ha difficoltà ad accettare qualcosa di molto scomodo, una cosa difficile da digerire, per intendersi.

7. Dolore nella parte superiore della schiena: può indicare il desiderio di trovare qualcuno con cui condividere le proprie emozioni, sia belle che brutte.

8. Dolore nella parte inferiore della schiena: può indicare una mancanza sia materiale che emotiva.

9. Dolore all’osso sacro: sai di avere delle situazioni da risolvere, ma le ignori.

10. Dolore al gomito: anche questo simboleggia una resistenza al cambiamento.

11. Dolore alle braccia: è tipico di chi sta vivendo una situazione troppo pesante e ha delle preoccupazioni.

Come smettere di preoccuparsi e allontanare le preoccupazioni

12. Dolore alle mani: mostra una mancanza di relazioni con le persone che ci circondano.

13. Dolore ai fianchi: è tipico di chi ha difficoltà a fare la prima mossa.

14. Dolore alle articolazioni: indica il desiderio di essere più flessibile.

15. Dolore alle ginocchia: è un sintomo dell’orgoglio. Per liberarsi del dolore bisogna metterlo da parte.

16. Mal di denti: è un segnale che ci invita a pensare positivo.

17. Dolore alla caviglia: indica che bisogna prendersi più cura di se stessi.

18. Stanchezza: indica il desiderio di un cambiamento importante.

Elimina mal di testa, stress e stanchezza bruciando l’alloro

19. Dolore ai piedi: forse hai bisogno di un nuovo hobby per ravvivare un po’ la tua vita.

20. Dolori diffusi in varie parti del corpo: sei una persona molto negativa. Per iniziare a stare meglio sii positivo.

Se questo articolo sui dolori fisici legati alle emozioni ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

2 Commenti

  1. Complimenti bellissimo articolo L ho letto molto volentieri, ma soprattutto mi ci sono rispecchiata tanto in alcuni punti.. cercherò di porre rimedio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × quattro =