alloro

L’alloro da secoli viene utilizzato in cucina per insaporire i nostri piatti. Tuttavia questa pianta è ricca di proprietà benefiche e terapeutiche. Per fruire al meglio delle sue proprietà benefiche, l’alloro può essere usato per preparare infusi, gel o creme utili a curare: problemi digestivi, influenza, raffreddore, mal di stomaco e dolori articolari.

Cosa accade durante la combustione delle foglie d’alloro?

Quando viene bruciato, l’alloro rilascia una sostanza che riduce insonnia, mal di testa, stress e stanchezza in meno di 10 minuti. Durante la combustione, infatti, emana degli oli essenziali che hanno un effetto calmante sul corpo e sulla mente.

Quando effettui questa operazione assicurati di tre cose:

  1. Utilizzare solo foglie secche.
  2. Riporre le foglie in un contenitore abbastanza grande, in modo tale da evitare incendi.
  3. Tenere il contenitore lontano dalla portata dei bambini.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × 3 =