dolore alle ginocchia e alla colonna vertebrale

Conosciuto da secoli per i suoi forti poteri curativi, l’olio di copaiba non solo è un potente rimedio naturale che combatte ben 50 malattie, ma è anche un antidolorifico naturale. Studi scientifici hanno dimostrato, infatti, che questo olio è il più potente antidolorifico naturale. Non a caso, i Maya lo chiamavano “olio della vita”, a causa dei suoi meravigliosi poteri curativi. Utilizzandolo per 7 giorni, l’intero organismo ne trarrà beneficio. Se soffrite di dolore alle ginocchia e alla colonna vertebrale, in questo lasso di tempo riuscirete finalmente a sbarazzarvene.

Ecco come sbarazzarsi definitivamente del dolore alle ginocchia e alla colonna vertebrale in una sola settimana

Per liberarsi definitivamente del dolore alle ginocchia e alla colonna vertebrale è consigliata l’assunzione  dell’olio di copaiba per due volte al giorno per 7 giorni.

Qual è il dosaggio consigliato?

Una dose si prepara con 10 gocce diluite in un po’ d’acqua.

PS: Quando acquistate l’olio di copaiba accertatevi che si tratti di olio puro, preparato senza l’uso aggiuntivo di conservanti e altre sostanze tossiche. Dunque prima di acquistarlo accertatevi bene della provenienza e della sua autenticità.

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

 

Se questo articolo sui dolori fisici legati alle emozioni ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 − 2 =