Home Dimagrire La sfida del plank: devi fare solo due cose per sciogliere il...

La sfida del plank: devi fare solo due cose per sciogliere il grasso addominale in 30 giorni

2793
0
sfida del plank

Sempre più persone hanno preso coscienza del fatto che stare bene in salute passa attraverso una corretta ed equilibrata alimentazione e del sano movimento. Allenare il proprio corpo in maniera costante offre, infatti, notevoli benefici nel lungo termine. Inoltre, non servono attrezzi particolari o specifici né tanto meno l’acquisto di costosi capi d’abbigliamento sportivo. Hai bisogno solo di un tappetino e di un paia di scarpe comode. Prendili subito ed accetta la sfida del plank per tornare in forma in 30 giorni!

Ecco in cosa consiste la sfida del plank

Il Plank è una nuova disciplina diffusa in tutto il mondo, che sta appassionando un numero sempre crescente di persone, che vogliono ottenere risultati soddisfacenti nel minor tempo possibile.

Comprende tutta una serie di esercizi semplici ma efficaci, da eseguire comodamente in casa ogni volta che ne avete voglia, permette di allenare diversi muscoli contemporaneamente pur assumendo una posizione statica.

Pochi sono gli elementi essenziali, ovvero uno solo, infatti basta sfruttare solo il peso del proprio corpo, per riconquistare la perfetta forma fisica, il bello è che si può praticare dovunque sia in door che all’aperto.

Ma quanto tempo serve per portare avanti la sfida del plank?

Questo nuovo modo di fare movimento pur restando fermi sicuramente risveglierà la curiosità anche dei più pigri o degli amanti del divano, infatti basta un impegno di soli 5 minuti al giorno.

I risultati non tarderanno ad arrivare, impegnandovi in maniera costante, scoprire con stupore che nell’arco di soli 30 giorni la pancia flaccida sarà solo un ricordo.

Le diverse posizioni vi permetteranno non solo di lavorare e rimodellare i muscoli addominali, ma stimolano l’attività di tutto il corpo.

E’ molto importante che vi concentriate sulla respirazione, una corretta ossigenazione dei muscoli vi permetterà di mantenere meglio la posizione.

E i risultati?

Il Plank si può definire un insieme di esercizi completo, studiati appositamente per mantenere la giusta postura evitando strappi o distorsioni, avere un maggior equilibrio e tonificare tutto il corpo.

I muscoli addominali sia quelli laterali che quelli alti e bassi sono maggiormente definiti, i glutei più rassodati.

Rafforza non solo i muscoli ma anche le articolazioni permettendo movimenti più fluidi e riducendo il dolore dopo l’allenamento.

Il risultato più visibile è la modifica positiva della postura, i muscoli dorsali che lavorano riescono a sorreggere meglio la colonna vertebrale, garantendo una posizione più eretta.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

PUBBLICITA

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

2 × 4 =