vacanze

Luglio è arrivato e la vacanze estive si fanno sempre più vicine. La voglia di rilassarsi, di staccare la spina e, soprattutto, il cervello, aumenta di giorno in giorno: nella mente si affollano immagini di serate sotto le stelle, chiacchiere tra amici e momenti romantici indimenticabili. A questo punto, la domanda è una sola: avete già deciso dove trascorrere le vostre vacanze estive?

Avete già dato risposta all’annosa domanda “mare o montagna”? Per chi avesse scelto le vacanze estive tra le belle montagne italiane, ecco una lista delle 7 migliori terme in cui trascorrere un bel weekend all’insegna del relax, quello vero.
1. Terme di St. Vincent

Forse conoscete già la famosa località di St. Vincent, in Valle d’Aosta, ma forse non sapete che proprio qui, a una ventina di kilometri dal confine tra Piemonte e Svizzera, si trovano le bellissime terme di St. Vincent, appunto. Lo stabilmento termale è ospitato all’interno dell’edificio in cui si trovava l’antico casinò della città: l’atmosfera magica di questa location, l’aria fresca, il silenzio e la bellezza delle piscine termali sulla terrazza panoramica fanno delle terme di St. Vincent un vero goiello delle Alpi Valdostane.

2. Terme di Campo Tures

Poco note a livello nazionale, ma molto amate dai residenti in questa zona, le Terme di Campo Tures devono il loro nome all’omonima località altoaltesina in cui si trovano. Siamo in alta quota, al confine tra Austria e Italia, a 70km circa da Bolzano: qui si trova lo stabilimento di Cascade, che somma relax, piacere, benessere e attività in mezzo alla natura, alla scoperta delle montagne circostanti e delle bellissime valli verdeggianti.

3. Terme di Sirmione

La “perla del Lago di Garda”, la bellissima cittadina di Sirmione, ospita due stabilimenti termali d’eccellenza i cui nomi sono legati a Catullo e Virgilio, due dei più famosi personaggi di questa zona.
Lo charme, il fascino e l’atmosfera magica delle terme di Sirmione è innegabile e indimenticabile; per tale ragione, queste terme sono sempre particolarmente indicate per un fine settimana romantico, un weekend tete-a-tete, dove ogni momento in coppia diventa un momento magico.

4. Terme di Colà Lazise

Le terme di Colà Lazise non sono ad alta quota, ma meritano comunque di essere inserite in questa lista perché, anche qui, ci si può rifugiare dall’afa estiva. Lo stabilimento di Colà si trova sulla riva est del Lago di Garda, non lontano dalla bellissima Verona e sono una piccola oasi di benessere tutta da scoprire: piscine, laghetti di acqua termal e il bellissimo parco secolare “Villa dei Cedri” fanno di queste terme un vero paradiso in cui tutto è Relax. Con la R maiuscola.

5. Terme Bagni Vecchi di Bormio

Siamo in Valtellina per scoprire una delle location termali in alta quota più note del Nord Italia: parliamo delle bellissime Terme di Bormio, famose già durante l’epoca romana per la loro bellezza e il loro fascino: quando vi immergerete nelle calde acque termali delle piscine panoramiche a cielo aperto che si affacciano sulla vallata, beh, che dire? Rimarrete davvero senza parole.

6. Terme di Prè Saint Didier

Un elegante palazzo ottocentesco e un’atmosfera d’altri tempi caratterizzano le Terme di Pré Saint Didier, nel cuore della Valle d’Aosta. Lo stabilimento termale, alle pendici del Monte Bianco, è immerso in un grande parco verdeggiante dove le piscine termali, i servizi benessere, la palestra, l’idromassaggio danno vita a un vero gioiello del relax.

7. Terme di Boario

Nella Bassa Valcamonica, nei pressi della Riva Sud del Lago d’Iseo, si trova la famosa località termale di Boario. Il paesaggio intorno è montuoso e le località sciistiche sono a due passi, ma le terme di Boario si trovano a valle, a circa 220 m sul livello del mare. Famose per le loro proprietà curative, le acque termali di Boario sono note e amate fin dal Settecento: tra gli estimatori più celebri, perfino Alessandro Manzoni!

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici + 3 =