Home Home Come curare velocemente una distorsione alla caviglia con i rimedi naturali

Come curare velocemente una distorsione alla caviglia con i rimedi naturali

1231
0
distorsione alla caviglia

La distorsione alla caviglia è uno degli infortuni più comuni a carico delle articolazioni. Nei casi più gravi il danno può essere, infatti, molto profondo, con allungamento o rottura totale dei legamenti e dei tendini o con lesioni alla cartilagine articolare.

Distorsione alla caviglia: le cause

Solitamente questo problema nasce in seguito ad una caduta accidentale, ad un movimento improvviso, a traumi sportivi o automobilistici, i capi articolari subiscono un temporaneo distacco, spesso con un danno molto limitato.

La conseguenza è una fuoriuscita di sangue nella zona dell’articolazione interessata che appare gonfia, calda e molto arrossata, spesso con presenza di ematoma nelle vicinanze, il movimento è bloccato o innaturale accompagnato da scricchiolii e da un forte dolore che aumenta gradualmente.

Le articolazioni più soggette a questo inconveniente sono: le caviglie, le ginocchia, le spalle ed i polsi.

Le distorsioni a seguito di traumi sportivi si possono limitare se prima di allenarsi si dedica un po’ di tempo al riscaldamento con lo stretching, in modo da migliorare l’elasticità sia muscolare che articolare.

I rimedi naturali

Nell’immediato il primo rimedio da adottare è quello di posizionare sull’arto interessato del ghiaccio che agendo come un antinfiammatorio ridurrà il gonfiore e seguire un periodo di riposo, evitando non solo le attività ma anche i movimenti che procurano dolore.

Tenere l’articolazione sollevata, diminuisce l’afflusso di sangue nella zona interessata, riduce il gonfiore, attenua il dolore ed evita l’eventuale formazione di grandi ematomi.

Quindi procedere con un bendaggio che comprima per attenuare il gonfiore, ma senza pregiudicare la normale circolazione.

Se la situazione non è molto grave si può ricorrere a dei rimedi casalinghi per cercar di trovare sollievo, per ridurre l’infiammazione può essere utile l’artiglio del diavolo disponibile sotto forma di pomata.

Per alleviare il dolore è molto efficace una crema all’aloe per le sue proprietà analgesiche, rinfresca e lenisce, va benissimo anche spalmare un composto fatto con miele e cipolla tritata finemente.

La camomilla con proprietà antiflogistiche e soprattutto calmanti, assunta sotto forma di tisane o come olio da spalmare è un vero toccasana.

Se invece necessita una fasciatura rigida, basta prendere una garza e procedere con un bendaggio teso ma non troppo stretto.

Quindi prendere l’albume di un uovo, sbatterlo e cospargere bene la garza, in men che non si dica si creerà un gesso casalingo che renderà il bendaggio rigido e l’articolazione sarà tenuta ben ferma.

Se questo articolo sui rimedi naturali per curare la distorsione alla caviglia ti è piaciuto, leggi anche:

PUBBLICITAAbbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

2 + sei =