Home Home I medici mettono in guardia le donne che indossano perizomi

I medici mettono in guardia le donne che indossano perizomi

497
0
perizomi

Da sempre considerato sinonimo di sensualità, il perizoma è l’intimo perfetto per evitare righe su pantaloni e vestiti attillati. Ma per quanto sexy possano essere, è davvero possibile considerare i perizomi sicuri per la propria salute?

Se alcune donne preferiscono l’intimo comodo e pratico, altre invece si affidano alla natura sexy della loro lingerie e sono delle vere fan dei perizomi. Leggero, sexy e allo stesso tempo discreto e rivelatore, il perizoma è spesso considerato un simbolo di sex appeal ed è associato all’immagine della femme fatale e della seduttrice. Inoltre, grazie alle misure ridotte, evita la formazione dei tanto odiati segni delle mutandine, sotto i vestiti stretti o i jeans attillati. Riconosciamo quindi anche un piccolo lato pratico in termini di moda!

Quali sono gli svantaggi dei perizomi?

La dott.ssa Shieva Ghofrany, ostetrica e ginecologa, insieme alla dott.ssa Jill Maura Rabin, professoressa di ostetricia e ginecologia clinica e salute delle donne presso l’Albert Einstein College of Medicine negli Stati Uniti, hanno scoperto che indossare il perizoma può aumentare il rischio di infezioni delle vie urinarie e infezioni vaginali nelle persone che ne sono predisposte . Tuttavia, questo tipo di biancheria intima non può causare emorroidi, come molti pensano, ma le accentua, a causa dei ripetuti sfregamenti sulle parti irritate.

Il rischio di irritazioni cutanee, anche in assenza di emorroidi, rimane elevato. Infatti, la forma sottile del perizoma così come il materiale con cui è realizzato, il pizzo in genere, non sono per nulla delicati nei confronti di questa parte intima, creando infiammazioni.

Questo è il motivo per cui la Dr.ssa Ghofrany sottolinea l’importanza di indossare biancheria intima di cotone. Questo materiale permette alla pelle di respirare, a differenza del pizzo o di qualsiasi altro materiale sintetico che trattiene l’umidità in questa zona e, quindi, favorisce la proliferazione di batteri che possono causare infezioni.

Inoltre, il fatto che il perizoma sia di forma così sottile lascia la vulva esposta a rischi, perché non è completamente coperta. Viene quindi a contatto con gli abiti indossati sopra come jeans, pantaloni e gonne che spesso sono realizzati con materiali sintetici come la lycra. Infine, potendosi spostare facilmente questo tipo di biancheria intima può provocare il trasferimento di batteri da una parte all’altra.

Pertanto, se non riuscite proprio a fare a meno del perizoma, assicuratevi di curare la vostra igiene intima in maniera ineccepibile e di  privilegiare sempre intimo di cotone.

Leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitter, e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

3 × 5 =