Home Casa La tecnica per eliminare l’umidità dalle pareti senza spendere una fortuna

La tecnica per eliminare l’umidità dalle pareti senza spendere una fortuna

1720
0
eliminare l'umidità

Le tue pareti presentano dell’umidità e non sai come risolvere il problema? Questo problema può causare gravi danni alla salute, per questo devi liberartene immediatamente. Ecco qualche consiglio per eliminare l’umidità dalle pareti e rendere la tua casa un ambiente sano.

Eliminare l’umidità dalle pareti con i rimedi naturali

Se ti trovi di fronte ad una macchia di umidità, trattala rapidamente. In questo modo eviterai che continui a crescere e ad espandersi intorno alla casa.

Per eliminare l’umidità dalle pareti non basta tinteggiarle di nuovo. Per quanto tu voglia tinteggiarle, se le pareti sono umide, l’umidità ritornerà prima di quanto tu possa immaginare.

Eliminarla è fondamentale per evitare di contrarre malattie respiratorie ed avere problemi quali: proliferazione di batteri, muffe, insetti e roditori.

Ecco quali accorgimenti adottare per eliminare l’umidità:

  1. Pulire la macchia di umidità con aceto e bicarbonato.
  2. Lasciare arieggiare ogni camera della casa per almeno 1 ora al giorno.
  3. Rimuovere le goccioline d’umidità dagli infissi.
  4. Utilizzare un deumidificatore per sanificare l’ambiente.
  5. Non utilizzare la candeggina per pulire la macchia. Al momento la eliminerà, ma al tempo stesso favorirà una ricomparsa veloce.
  6. Non coprire le pareti umide con cartongesso, carta da parati o mobili. Più le pareti saranno coperte e maggiore sarà l’umidità.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

1 + 15 =