sgonfiarvi

Se i motori di ricerca potessero parlare ci direbbero che le ricette per perdere peso e sgonfiarsi sono tra le keywords più ricercate sul web. Uno stile di vita sedentario e il consumo regolare di junk food rende molto difficile mantenere una bella silhouette e un corpo in salute. Se le vacanze sono vicinissime e i sensi di colpa vi stanno assalendo non demordete. Basteranno solo 4 giorni per eliminare il grasso in eccesso ed iniziare a sgonfiarvi. Ora vi spiego in cosa consiste questo trattamento.

Per sgonfiarvi ed eliminare il grasso in eccesso provate a seguire questo trattamento che dura solo quattro giorni

sgonfiarsi

Potrebbe sembrarvi strano, ma quattro giorni sono più che sufficienti per eliminare il grasso da pancia, schiena, cosce e braccia. Basta seguire questo trattamento naturale, sicuro ed economico.

Non a caso si tratta di un rimedio naturale a base di salvia. Questa pianta che appartiene alla stessa famiglia della menta può fornire un grosso aiuto per perdere peso in modo sano e naturale, senza tralasciare il giusto apporto di minerali, vitamine e antiossidanti.

Quali sono gli effetti benefici della salvia?

– Elimina la ritenzione dei liquidi

– Aiuta a combattere i problemi digestivi

– Ha proprietà disintossicanti

– Allevia il dolore allo stomaco

– Elimina virus e batteri

– Rafforza il sistema immunitario

– Aiuta a bilanciare il livello degli zuccheri nel sangue

– Allevia i dolori mestruali

Ecco come preparare l’infuso da assumere a stomaco vuoto per 4 giorni

sgonfiarsi

INGREDIENTI

  • 1 bastoncino di cannella
  • 1 cucchiaio pieno di foglie di salvia
  • 3 foglie di alloro
  • Il succo di 1 limone
  • 1 litro di acqua

COME PREPARARE

  1. Portare ad ebollizione l’acqua ed aggiungere cannella, alloro e salvia.
  2. Quindi, ridurre la fiamma e lasciar cuocere gli ingredienti per cinque minuti.
  3. Lasciate riposare il composto per qualche minuto e poi aggiungete il succo di limone.
  4. Filtrate l’infuso e consumatelo.

Affinché questo trattamento doni i risultati sperati bisognerà evitare il consumo di cibi grassi e zuccherati.

NOTA: Questo trattamento non è indicato per:

– Le donne in gravidanza

– Le persone con insufficienza renale

– Le persone con problemi neurologici

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:
Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sette + 4 =