Home Home Il cancro al seno è un assassino silenzioso: 5 sintomi aiutano a...

Il cancro al seno è un assassino silenzioso: 5 sintomi aiutano a riconoscerlo

8569
0
cancro al seno

Il cancro al seno è una delle principali cause di morte nel mondo. Ecco perché per aumentare le possibilità di guarigione dalla malattia è importante riconoscere i primi sintomi e puntare ad una diagnosi precoce. I sintomi precursori del carcinoma mammario sono la comparsa di noduli al seno, cambiamenti nell’aspetto della pelle del seno, cambiamento nella forma o nelle dimensioni del seno,  gangli sotto le ascelle e perdite di sangue dal capezzolo.

Ecco 5 sintomi per riconoscere il cancro al seno per intervenire precocemente

Nei. Uno studio scientifico ha dimostrato che una donna con nei su tutto il corpo ha un rischio maggiore del 13% di sviluppare il cancro al seno rispetto a una donna senza nei. In effetti, questi sono un indicatore precoce della comparsa di questo tipo di cancro.

Una voce rauca e una tosse irritante. A volte il cancro, incluso quello al seno, si diffonde ai polmoni, causando una voce rauca e una tosse persistente e pruriginosa. Le statistiche mostrano che dal 60 al 70% di tutti i malati di cancro hanno metastasi ai polmoni che causano tosse secca e respiro corto su base giornaliera. Se hai una tosse secca cronica e un cambiamento nella voce e nel respiro, consulta un medico.

Loading...

Disturbi della vescica e dell’intestino. La maggior parte dei tumori presenta segni premonitori tra cui disturbi della vescica e dell’intestino. In effetti, durante un tumore al seno, le donne subiscono un cambiamento ormonale che provoca l’essiccazione dell’uretra e l’incontinenza. 

Una stanchezza intensa e inspiegabile. Insieme a una perdita di peso inspiegabile, un’intensa stanchezza può indicare che la persona sta vivendo uno squilibrio chimico nel corpo causato dalla malattia. 

Dolore inspiegabile alla schiena. Diversi studi scientifici rivelano che il cancro al seno può essere responsabile di un mal di schiena inspiegabile e intenso. I pazienti di solito avvertono una pressione sulle costole e sulla colonna vertebrale che può estendersi alla parte superiore della schiena. Naturalmente, prima di trarre conclusioni affrettate, è importante verificare con il proprio medico l’origine di questo dolore.

È importante conoscere i segni allarmanti di una malattia, come il cancro al seno, in modo da poterlo diagnosticare e trattarlo nel miglior modo possibile. Il modo migliore per evitare il cancro è lo screening. Ricordati di sottoporti a controlli regolarmente!

Leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

quindici − nove =