ammorbidente fai da te
Spread the love

L’ammorbidente è un prodotto fondamentale per il bucato in quanto preserva la morbidezza di lenzuola, abiti e asciugamani. Tuttavia negli ultimi tempi si sente parlare, sempre più, di quanto quest’ultimo sia dannoso per la nostra salute. Gli ammorbidenti commerciali, infatti, possono causare allergie e altri problemi alla pelle. In ragione di questo, oggi voglio proporvi un ammorbidente fai da te che non contiene sostanze inquinanti, allergizzanti e profumazioni sintetiche.

Ecco la ricetta di un ammorbidente fai da te da provare assolutamente

Ingredienti:

  • 200 ml di acqua calda
  • 800 ml di aceto di mele biologico
  • 100 grammi di bicarbonato di sodio
  • 20 gocce di olio essenziale (quello che preferite)

Preparazione:

  1. Riponete acqua, aceto di mele e bicarbonato di sodio all’interno di un recipiente di plastica.
  2. Mescolate il tutto e lasciate riposare il composto per un’ora.
  3. In questo arco di tempo, tra gli ingredienti s’innescherà una reazione chimica che porterà alla produzione del vostro ammorbidente.
  4. Travasate il composto all’interno di un recipiente di vetro.
  5. Aggiungete l’olio essenziale, mescolate il composto e richiudete il contenitore.
  6. L’ammorbidente è pronto!

Prima di utilizzare il vostro ammorbidente fai da te, ricordate di agitare sempre il contenitore. Per quanto riguarda le quantità, basteranno 4 cucchiai di ammorbidente per ogni lavaggio.

Dopo aver provato questa ricetta sono sicura che non utilizzerete più ammorbidenti commerciali ed inizierete a lavare i vostri capi in tutta sicurezza. Questo prodotto naturale è indicato anche per il lavaggio degli abiti e degli accessori per bambini e neonati.

Se questo articolo vi è piaciuto, leggete anche:
Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 2 =