capelli bianchi

Una cosa è certa: l’età dei primi capelli bianchi varia da persona a persona. C’è chi inizia a notare i primi capelli bianchi sin da giovanissimo e chi, invece, stenta a trovarne uno anche in età avanzata. Dietro questa osservazione si nasconde il fatto che l’incanutire dei capelli dipende dal DNA individuale oltre che da fattori come stress o eccessiva esposizione al sole.

Tra le soluzioni meno dolorose per corprire i primi capelli bianchi, vi proponiamo:

Colorazione semi-permanente o shampo colorato: a differenza delle normali colorazioni, quelle semipermanenti non contengono ammoniaca per cui non rischiano di rovinare i nostri capelli. La loro durata varia dalle 6 alle 8 settimane. Per quanto riguarda la scelta della colorazione si può optare per una copertura tono su tono in modo tale che la tinta copra in trasparenza il capello  bianco su tutta la lunghezza oppure scegliere un colore più chiaro, creando così l’effetto dei colpi di luce.

Colorazioni dirette o ad acqua: se le colorazioni semipermanti sono consigliate per delle chiome fino al 30% bianche, per le colorazioni ad acqua va fatto un discorso diverso. Questo tipo di prodotti sono indicati per chi ha solo pochissimi capelli bianchi. Queste colorazioni consistono in leggeri pigmenti che si posano sulla patina dei capelli facendo sì che il capello bianco si mimetizzi tra gli altri. Le colorazioni ad acqua vengono eliminate completamente dopo 6-8 shampoo.

Hennè: non copre i capelli bianchi ma li colora di arancione. E’ un buon rimedio naturale per colorare i capelli e, in più, è ottimo anche per ridargli forza e vigore ma attenzione alle quantità: potreste ritrovarvi con una brutta sorpresa.

Insomma se non volete ricorrere a delle colorazione a base di ammoniaca potete correre ai ripari utilizzando dei prodotti che, agiscono in via temporanea, ma in maniera completamente naturale o quasi.

Se questo articolo vi è piaciuto, leggete anche:
  • Come schiarire i capelli naturalmente
  • Come fare la treccia con il nastro – VIDEO
  • Ceretta allo zucchero fai da te

 

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 − 6 =