giornata mondiale senza tabacco
Spread the love

31 maggio 2016: oggi si celebra la Giornata Mondiale senza tabacco

Ci sono almeno sei milioni di buone ragioni per smettere di fumare. Sei milioni come le persone nel mondo che, ogni anno, rimangono vittime dell’epidemia di tabagismo. In Italia ci sono 11 milioni di fumatori, il che vuol dire che il 21% della popolazione fuma. Il dato preoccupante è che il numero di fumatrici è pari a 6,3 milioni ed è nettamente in crescita.

Fumare provoca dipendenza, per questo la Fondazione Umberto Veronesi ha dato vita al progetto No Smoking Be Happy con una serie di campagne di comunicazione e attività educative volte al contrasto del tabagismo.

La Giornata Mondiale senza tabacco ha l’obiettivo di incoraggiare le persone a smettere di fumare e sensibilizzarle nei confronti dei seri danni provocati dal fumo.

Ogni anno si stabilisce una Giornata Mondiale senza fumo con la finalità di invitare i fumatori a non fumare almeno per un giorno. Astenersi dal fumo per 24 ore potrebbe aiutare i fumatori a smettere definitivamente.

Guardiamo insieme l’invito di Fabio Volo a smettere di fumare: No Smoking Be Happy!

———————————————————————————————————————————————————-
Se questo articolo sulla Giornata Mondiale senza tabacco ti è piaciuto, leggi anche:
  • Smettere di fumare dopo tanti anni fa bene?
  • I 12 comandamenti contro il cancro
  • Aumento sigarette: 20 centesimi in più per ogni pacchetto

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici − dieci =