Home Home Non sei grasso, il tuo addome è solo gonfio. Ecco come sbarazzarti...

Non sei grasso, il tuo addome è solo gonfio. Ecco come sbarazzarti della pancia gonfia

2673
0

Il colon o intestino crasso è l’ultima parte dell’apparato digerente e il suo ruolo è quello di espellere le feci attraverso il retto ed, inoltre, influenzare il corretto funzionamento del sistema immunitario. Per mantenere in buona salute il colon e quindi stimolare il suo corretto funzionamento è necessario pulirlo almeno una volta all’anno, utilizzando prodotti naturali. Ecco una ricetta molto semplice che ti aiuterà a rimuovere tossine e rifiuti e, di conseguenza, a liberarti dell’addome gonfio.

L’accumulo di tossine a livello addominale è sempre collegato alla cattiva alimentazione e ad uno stile di vita poco sano che mettono a rischio la salute del colon. Se il tuo addome gonfio ti preoccupa e vorresti capire se hai un accumulo di tossine prova ad ascoltare il tuo corpo. Un accumulo di tossine nell’intestino è spesso associato a sintomi come:

  • Mal di stomaco
  • Costipazione cronica
  • Gonfiore
  • Indigestione 
  • Meteorismo
  • Dolori muscolari e articolari
  • Eruzione cutanea
  • Problemi urinari
  • Infezione vaginale
  • Fatica inspiegabile
  • Sbalzi d’umore
  • Depressione

Se hai uno o più di questi sintomi, potresti avere accumulato un bel po’ di tossine nel tuo intestino. Per purificare il colon ed eliminare le tossine ti suggeriamo di provare una ricetta detox per l’addome gonfio elaborata da un noto naturopata.

La ricetta

Ingredienti :

– 2 cucchiai di sciroppo d’acero biologico
– 250 ml di acqua filtrata
– 1 cucchiaio di polvere di pepe di Caienna
– 2 cucchiai di succo di limone appena spremuto

Preparazione :

È molto semplice, basta mescolare il pepe di Caienna, lo sciroppo d’acero e il succo di limone, quindi aggiungere la quantità d’acqua prescritta.

Per eliminare tutte le tossine dal tuo corpo, dovresti consumare questa bevanda 1-2 volte al giorno per un periodo di 10-16 giorni. Ricorda inoltre di ripetere questo trattamento da 1 a 2 volte l’anno.

Benefici degli ingredienti:

Pepe di Caienna: contiene proteine, antiossidanti, vitamine (A, B, C e K), minerali (potassio, calcio, fosforo, magnesio, sodio…) e capsaicina. Ha proprietà antiossidanti e un potente effetto sulla digestione, le infiammazioni e le infezioni. Inoltre, aiuta anche ad aumentare la sensazione di pienezza mentre attiva il metabolismo e il processo di combustione dei grassi e, infine, può avere un effetto protettivo sulla parete dello stomaco. Questi vari componenti rendono il pepe di Caienna un alimento ideale per facilitare la digestione, disintossicare l’organismo ed evacuare le tossine accumulate nel colon.

Limone: questo agrume è ricco di vitamine A, B e C, antiossidanti e minerali (potassio, calcio, fosforo, ferro, rame, magnesio). È anche un ottimo diuretico naturale che aiuta a favorire l’eliminazione delle tossine accumulate nell’organismo attraverso l’urina e, infine, stimola il funzionamento dell’apparato digerente purificando il tratto gastrointestinale. Inoltre, l’acidità del limone aiuta a disintossicare naturalmente il corpo. Il limone, infine, attiva la secrezione della bile per una digestione e un transito intestinale più facili ed efficienti.

Lo sciroppo d’acero viene utilizzato in questa ricetta per dargli un sapore dolce. Questo sciroppo naturale non contiene coloranti né additivi ed è molto povero di calorie.

Attenzione: il consumo di pepe di Caienna è sconsigliato alle persone con allergie al pepe e a chi soffre di sindrome dell’intestino irritabile o di emorroidi. Il limone, invece, dovrebbe essere evitato dalle persone che soffrono di bruciore di stomaco o ulcere, disturbi renali e biliari, ma anche da quelle con allergie agli agrumi.

Leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitter, e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

1 × uno =