Home Casa Perché non lasciare il caricabatterie collegato senza nessun dispositivo in carica? (Molte...

Perché non lasciare il caricabatterie collegato senza nessun dispositivo in carica? (Molte persone commettono questo errore)

4587
0
caricabatterie

Oggi smartphone e tablet sono parte integrante della nostra vita. Ecco perché non è raro che la sera capiti di caricare più dispositivi contemporaneamente. Questo è normale, ma non lo è lasciare il caricabatterie nella presa senza nessun dispositivo collegato. Questa abitudine così diffusa mette a rischio la nostra incolumità.

Che si tratti di un caricabatterie per computer, telefono, sigaretta elettronica o altro dispositivo, c’è il rischio che il dispositivo si surriscaldi se lo lasci collegato senza dispositivi da caricare. Inoltre, alcuni modelli di caricabatterie non sono conformi alle normative in termini di sicurezza elettrica. Infine, i modelli cinesi possono essere isolati in maniera imperfetta tra l’ingresso e l’uscita del caricabatterie, con il conseguente rischio di scosse elettriche. Inoltre, alcuni componenti elettrici mal assemblati o di scarsa qualità potrebbero causare un cortocircuito o addirittura un incendio.

Un rischio anche per il portafogli

Oltre al rischio di provocare incidenti domestici, un caricabatterie collegato a vuoto, implica un notevole consumo di energia. Quando il caricabatterie è collegato senza essere collegato a un laptop o un telefono cellulare, continua a consumare elettricità. Sebbene il consumo sia inferiore rispetto a quello che si avrebbe con il dispositivo collegato, il caricabatterie continua a trasformare la tensione della corrente in uscita dalla presa anche quando non è presente il dispositivo.

Secondo il Lawrence Berkeley National Laboratory, un caricabatterie collegato a vuoto per 3 ore al giorno si traduce in un consumo annuo di quasi 185 Wh.

Inoltre per prolungare la durata della batteria…

Non lasciare il dispositivo collegato al caricabatteria quando è carico. Oltre ai rischi domestici coinvolti, lasciare il telefono collegato mentre è carico può danneggiare la batteria del dispositivo.

Non caricarlo al 100%. Ricaricare la batteria al litio al 100% non è una buona idea. Infatti, l’alta tensione può degradarne la qualità.

Collega il telefono regolarmente senza lasciarlo nella presa di corrente per lungo tempo. Si consiglia di ricaricare il dispositivo elettronico più volte durante la giornata, senza lasciarlo collegato per lungo tempo.

Copri il telefono al contatto con la luce diretta del sole. Per evitare che il telefono si surriscaldi, coprilo quando sei al sole.

Leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitter, e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

venti − 9 =