Home Dimagrire La zuppa brucia grassi che permette di perdere 4 kg in una...

La zuppa brucia grassi che permette di perdere 4 kg in una settimana (la ricetta)

1647
0
zuppa brucia grassi

Abbinata ad uno stile di vita sedentario, una dieta ricca può portare a un notevole aumento di peso fino a diventare obesi. Dal momento che l’obesità può causare disturbi cardiovascolari, diabete o ipertensione è importante ritornare in forma consumando pasti sani e dietetici e facendo sport regolarmente. Se questo è il vostro obiettivo, sappiate che esiste una zuppa brucia grassi in grado di stimolare la sensazione di sazietà che consumata regolarmente potrà aiutarvi a perdere fino a 4 kg.

Una zuppa brucia grassi per perdere peso in modo sano

Preparata con cipolla, cavolo e prezzemolo ovvero ingredienti con proprietà dimagranti e disintossicanti la zuppa brucia grassi è quello di cui hai bisogno per perdere peso in modo naturale. Scopriamo insieme le proprietà degli ingredienti:

Cipolla. Con un apporto di 43 calorie per 100 grammi, la cipolla è un ortaggio diuretico ideale anche per combattere la cellulite.

Loading...

Prezzemolo. E’ poco calorico ed è dietetico. Essendo ricco di fibre stimola la sensazione di sazietà bloccando gli attacchi di fame. 

Cavolo. Consumato in zuppe o insalate, il cavolo provoca una riduzione dell’indice di massa corporea (BMI).

La ricetta della zuppa brucia grassi

Ingredienti:

-1 pomodoro 

– 2 carote tagliate a fette

– 1 cipolla 

– 1 mazzetto di sedano

– 150 g di fagiolini

– 1 cavolo tagliato a fette

– 3 rami di prezzemolo

– 1 cucchiaino di curry in polvere

– Un pizzico di sale

– Un pizzico di pepe

Preparazione:

– Metti tutti gli ingredienti nella pentola.

– Coprili con l’acqua e porta ad ebollizione.

– Mescola e porta ad ebollizione per 10 minuti.

– Riduci il fuoco e lascia sobbollire la zuppa fino a quando le verdure non saranno tenere.

Ecco qualche indicazione su ciò che bisogna mangiare durante la settimana.

Primo giorno:
Consuma tutta la frutta che vuoi tranne la banana.

Secondo giorno:
Mangia quante verdure vuoi, tranne mais e patate.

Terzo giorno:
Consuma tutte le verdure e la frutta che desideri, ad eccezione delle restrizioni dei giorni precedenti.

Quarto giorno:
Consuma solo zuppa.

Quinto giorno:
Puoi aggiungere tacchino e pesce grigliati insieme alla zuppa.

Sesto giorno:
Consuma frutta e carne insieme alla zuppa.

Settimo giorno:
Consuma verdure e riso integrale insieme alla zuppa.

Affinché i risultati di questa cura dimagrante possano durare nel tempo, è essenziale riprendere una dieta equilibrata con pochi grassi e zuccheri, accompagnata da una regolare attività fisica e dalla giusta idratazione.

NB: Il cavolo e il prezzemolo sono controindicati durante l’assunzione di terapia anticoagulante.

Leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

15 − sei =