come curare le vene varicose

Il più grande fattore di rischio per lo sviluppo delle vene varicose è, senza dubbio, quello genetico. Quindi anche se ti prenderai cura della salute delle tue gambe, se sei predisposto geneticamente, dovrai per forza avere a che fare con le varici. Ecco perché oggi ho deciso di darti qualche consiglio su come curare le vene varicose con i rimedi naturali. 

Curare le vene varicose con i rimedi naturali

come curare le vene varicose

Le donne sono le più colpite dalle varici. Ciononostante anche gli uomini possono essere interessati da questo problema. Le vene varicose, oltre ad essere legate a fattori di natura genetica, possono comparire anche a causa dell’avanzare dell’età, degli sbalzi ormonali o della mancanza di esercizio fisico. Per fortuna esiste un rimedio completamente naturale, davvero efficace, che dona risultati quasi immediati.

La ricetta amica delle varici

La ricetta naturale che sto per presentarvi si prepara con: aceto di di mele , aloe vera e carote. Ecco tutto ciò che devi sapere sulla preparazione e sulla posologia del rimedio naturale.

come curare le vene varicose

INGREDIENTI:

  • 1/2 tazza di aloe vera
  • Q.b di aceto di mele
  • 1/2 tazza di carote

PREPARAZIONE:

come curare le vene varicose

  1. Lavate e tagliate finemente le carote.
  2. Inseritele in un in frullatore, insieme all’aloe vera.
  3. Aspettate che gli ingredienti si mescolino fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo e poi aggiungete l’aceto di mele.
  4. Spegnete il frullatore e travasate il composto in un piccolo contenitore.

UTILIZZO:

  1. Rilassatevi e fate un massaggio con questo unguento naturale.
  2. Lasciatelo in posa per almeno mezz’ora e poi risciacquate con dell’acqua fredda.
Se questo articolo vi è piaciuto, leggete anche:
Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 3 =