Home Casa Usa la lavatrice a quest’ora del giorno: ridurrai notevolmente la bolletta dell’elettricità

Usa la lavatrice a quest’ora del giorno: ridurrai notevolmente la bolletta dell’elettricità

18195
0
lavatrice

Data l’attuale situazione economica, tutti i mezzi sono buoni per ridurre le spese. Questo vale per tutto, comprese le bollette energetiche sempre più alte. E con l’arrivo dell’inverno, è probabile che le cose peggiorino. Fortunatamente, esiste un modo abbastanza semplice per risparmiare denaro. Oggi vi insegniamo qualche trucco per spendere di meno quando utilizzate la lavatrice.

Oggi nessuna famiglia può fare a meno della lavatrice. Fare il bucato è uno dei compiti più banali che si possano immaginare. Tuttavia, ci sono diversi modi per svolgere questo fastidioso lavoro senza sprecare energia. Vediamo insieme come raggiungere questo obiettivo.

Il momento perfetto per avviare la lavatrice

Evita le ore di punta per usare la lavatrice. Per poter determinare gli orari più economici per fare il bucato, dovresti prima conoscere le ore di punta , cioè le ore del giorno in cui il prezzo del kWh è alto.

Gli orari più costosi per fare il bucato o asciugare i vestiti sono solitamente dalle 8 alle 19, quindi evita di usare la lavatrice in questa fascia oraria.

Scegli le ore non di punta per attivare la lavatrice. Se hai una tariffa bioraria il prezzo dell’elettricità è particolarmente basso tra le 19 e le 7.00. La stessa tariffa viene, inoltre, applicata nel weekend.

Se intendi risparmiare tieni bene a mente che il passaggio da un carico all’altro mentre l’asciugatrice è ancora calda aiuta a trattenere il calore residuo all’interno dell’asciugatrice per il ciclo successivo. Questo può aiutare a ridurre i tempi di asciugatura e così la macchina non dovrà utilizzare tanta energia per asciugare i vestiti.

La lavatrice fa risparmiare denaro, se usata bene!

Ecco due regole d’oro per l’utilizzo:

  1. Più freddo è il programma di lavaggio della lavatrice, meglio è! Un ciclo a 30°C può dimezzare il consumo energetico della lavatrice , rispetto a un ciclo tra 40 e 60°C . Poiché il 75% dell’elettricità dell’elettrodomestico viene utilizzata per riscaldare l’acqua , è meglio riservare temperature di lavaggio elevate per biancheria da letto, asciugamani e abbigliamento sportivo, poiché è più probabile che ospitino batteri.
  2. Usa la modalità “eco” della lavatrice! Per un risparmio ancora maggiore , usa l’impostazione “eco” della tua lavatrice, se ne ha una. Questa opzione consente una riduzione del consumo energetico fino al 45 %.

Anche le asciugatrici sono considerate elettrodomestici ad alta intensità energetica . Questo è il motivo per cui sarebbe meglio asciugare i vestiti all’aria, se ovviamente ne hai la possibilità. In caso contrario, l’ideale sarebbe stenderli davanti a un termosifone e chiudere le porte della stanza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

sette + 19 =