pressione alta

Avere problemi di pressione è piuttosto comune. C’è chi ce l’ha troppo alta e chi, invece, troppo bassa. Oggi vi parleremo della pressione alta o meglio ipertensione.

Quali sono le cause dell’ipertensione?

Due delle cause dell’ipertensione sono, senza dubbio, alimentazione e fattori predisponenti. Per quanto riguarda i fattori predisponenti non possiamo fare molto se non seguire uno stile di vita sano ed attivo. Mentre per quanto riguarda, invece, l’alimentazione possiamo fare molto. Sono diversi, infatti, i cibi nemici dell’ipertensione.

Quali sono i cibi da non consumare in caso di pressione alta?

Secondo l’American Heart Association ci sono sei cibi da evitare tassativamente in caso di pressione alta. Ovviamente, si tratta di cibi salati, dato che il sale fa alzare la pressione.

Prima di parlare dei cibi da evitare, bisogna fare una precisazione ovvero spiegare qual è la quantità giornaliera di sodio da consumare. Stando alle linee guida, non bisognerebbe consumare più di 2.300 milligrammi di sale al giorno.

I cibi più ricchi di sale che dovrebbero essere evitati dagli ipertesi sono:

  1. Il pane che contiene fino a 230 mg di sale a pezzo.
  2. Le carni lavorate.
  3. Il pollame surgelato.
  4. I sandwich perché sono preparati con un pane molto salato.
  5. La pizza.
  6. Le zuppe ricche di sale.

Per prevenire l’ipertensione e i problemi di pressione alta in generale si consiglia di svolgere attività fisica quotidianamente e di ridurre le quantità di sale assunte.

PUBBLICITANB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

otto + quattordici =