dolore alle ossa

Oggi vi parlo di uno dei rimedi più naturali di sempre. Si tratta di un potentissimo ingrediente naturale capace di contrastare in maniera efficace il dolore alle ossa, il diabete, l’ansia, la depressione e la stitichezza. Siete curiosi di sapere di cosa si tratta?

Alla scoperta del rimedio naturale che combatte dolore alle ossa, diabete, ansia, depressione e stitichezza

dolore alle ossa

Si tratta del cloruro di magnesio un minerale che stimola il funzionamento dei nostri organi ed elimina l’acido urico. Inoltre questo ingrediente naturale recupera le articolazioni, purifica il sangue e rivitalizza il cervello.

Per beneficiare al massimo dei benefici del cloruro di magnesio bisogna assumere, in base all’età: 

  • Dai 10 ai 40 anni: mezza tazza al mattino
  • Nella fascia dai 40 ai 70 anni: una tazza al mattino
  • In persone dai 71 anni in poi: una tazza al mattino e una volta di sera

I suoi effetti principali effetti benefici:

– Previene la sclerosi multipla

– Riduce o elimina il dolore alle ossa

– Previene il raffreddore

– Previene il cancro

– Impedisce l’accumulo di grasso

– Previene l’obesità

– Ritarda l’invecchiamento

– Elimina la stitichezza

– Cura le emorroidi cura

– Contrasta i problemi alla prostata

– Aiuta a guarire l’artrite, l’artrosi e i reumatismi

– Contribuisce al controllo del diabete

– Migliora il funzionamento del sistema nervoso

Ecco la ricetta di questo potentissimo rimedio naturale

dolore alle ossa

INGREDIENTI:

  • 33 gr di cloruro di magnesio
  • 1 litro di acqua filtrata

PREPARAZIONE:

  1. Sciogliete 33 grammi di cloruro di magnesio in 1 litro di acqua filtrata.
  2. Mescolate accuratamente il composto e riponetelo all’interno di una bottiglia di vetro (è consigliabile non utilizzare bottiglie di plastica).

La dose da assumere varia in base all’età, quindi vi consiglio di assumere la dose consigliata in base alla vostra età.

NB: Il cloruro di magnesio è controindicato in casi di diarrea e insufficienza renale. L’uso eccessivo può causare nausea, vomito, diarrea e dolori addominali.

Per un uso più sicuro del cloruro di magnesio, vi consiglio di consultare il medico.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

Le immagini inserite nel presente articolo sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimosse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque − due =