reflusso gastrico

Quando si raggiunge una certa età, lo sfintere esofageo inferiore che chiude il passaggio tra l’esofago e lo stomaco perde il suo tono e per questo si inizia a soffrire di reflusso gastrico ed acidità.

I sintomi del reflusso gastrico

Il reflusso gastrico è un problema di salute molto comune che è caratterizzato da un forte bruciore di stomaco e da una sensazione di infiammazione dietro lo sterno che, talvolta, arriva fino alla gola. A volte può capitare che il dolore sia così forte che le persone lo confondono con un attacco di cuore.

Reflusso ed iperacidità

Poichè questo problema potrebbe essere causato da un accumulo di acido nello stomaco, spesso viene consigliato di prendere farmaci che bloccano l’acidità. Tuttavia diversi studi hanno dimostrato che in alcuni casi il reflusso gastrico si verifica anche quando lo stomaco contiene poco acido. Tenendo conto di ciò, gli inibitori della pompa protonica tendono ad aggravare questo disturbo e a far aumentare il dolore.

I rimedi naturali

Per controllare l’acidità e reflusso gastrico senza farmaci, ci sono rimedi naturali che hanno mostrato risultati positivi. Oggi parleremo di queste soluzioni naturali per combattere l’acidità e il reflusso gastrico.

Aceto di mele

Bere un bicchiere di acqua e aceto di mele vi aiuterà a incrementare il livello di acido presente nel vostro stomaco e a combattere il reflusso.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio aiuta a neutralizzare gli acidi nello stomaco, soprattutto quando si ha una sensazione di bruciore a causa di reflusso gastrico. Affinchè sia efficace basterà sciogliere mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio in un bicchiere d’acqua e berlo immediatamente. Vi consiglio di non assumerlo regolarmente, ma berlo solo quando il dolore diventa insopportabile.

Aloe vera

Il succo di aloe vera ha proprietà che riducono l’infiammazione dello stomaco e alleviano i sintomi del reflusso gastrico. Bere mezzo bicchiere di succo di aloe vera prima di ogni pasto vi aiuterà a prevenire questi sintomi. E ‘importante notare che questa bevanda ha proprietà lassative, quindi non eccedete nel consumo.

Zenzero

Lo zenzero è un potente gastro-protettore. Uno studio del 2007 ha dimostrato che questo ingrediente è fino a 8 volte in più rispetto al Lansoprazolo e per questo è molto effiace per la prevenzione delle ulcere. Per usufruire delle sue proprietà, basterà prepare una tisana allo zenzero. Clicca qui per la ricetta.

Qualche consiglio sull’alimentazione

Per combattere l’acidità e ripristinare l’equilibrio gastrico funzionamento naturale è importante mangiare molta verdura e alimenti di buona qualità, preferibilmente biologici. Inoltre è consigliabile mangiare cibi fermentati per bilanciare la propria flora intestinale e combattere l’acidità.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

2 Commenti

  1. Articolo interessante ed utile. Purtroppo molte persone soffrono di reflusso senza saperlo e molto spesso si tende anche a banalizzare i sintomi. Da aggiungere che non è principalmente l’età il fattore responsabile dell’insorgere di questo disturbo fastidioso, ne soffrono anche tanti giovani ed è un problema molto comune in gravidanza.

    • Cara Martina, hai proprio ragione il reflusso è un problema molto diffuso. Per fortuna madre natura ci viene incontro offrendoci dei validi alleati naturali!
      Continua a seguirci, a presto!
      Buona giornata 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 + cinque =