samantha cristoforetti
AstroSamantha alias Samantha Cristoforetti, la prima astronauta italiana della storia, oggi festeggia il suo 39esimo compleanno. Dopo un compleanno tra le stelle con tanto di messaggio d’auguri da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, quest’anno festeggia sulla terraferma e si dice già pronta per una nuova missione.
Dopo un brillante percorso di studi, nel maggio 2009, Samantha Cristoforetti è stata selezionata dall’ESA come astronauta e, nel novembre 2010, ha completato la formazione di base per gli astronauti. Dal 23 novembre 2014 al 14 maggio 2015 ha partecipato alla missione Futura, a bordo del veicolo spaziale Soyuz Tma-15M.
AstroSamantha ha lavorato e vissuto a bordo della Stazione Spaziale Internazionale per quasi 200 giorni. In questo periodo, ha interagito con gli appassionati di spazio e ha condiviso le sue scoperte e le foto della terra dal punto di vista più inedito, tramite il suo profilo Twitter @AstroSamantha.
Nell’ultimo anno ha partecipato a diverse iniziative, tra cui il progetto Amay volto al sostegno dei diritti delle donne.
Nello spazio con Samantha Cristoforetti
Nello spazio con Samantha, il libro scritto da Samantha Cristoforetti e Stefano Sandrelli.

In occasione del Salone del libro di Torino (12-16 maggio), Samantha Cristoforetti presenterà il suo primo libro Nello spazio con Samantha, edito da Feltrinelli. Nel libro, disponibile dal 12 maggio, racconta il grande fascino dello spazio che da sempre incanta e fa sognare i ragazzi. Com’è diventata un’astronauta, come si è preparata per la missione, com’è fatta una Stazione spaziale, da chi è composto l’equipaggio, cosa ha fatto durante la missione e tanto altro, verrà descritto all’interno di questo interessante volume per ragazzi che la Cristoforetti ha scritto a quattro mani con Stefano Sandrelli.

 

One last peak before bedtime.
Foto credits Samantha Cristoforetti: ESA/NASA
Foto credits Nello spazio con Samantha: IBS.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque − quattro =