diventare pilota d'aereo

Diventare pilota d’aereo è il sogno di molti ragazzi, ma anche ragazze. Ciononostante non tutte le città offrono la possibilità di avvicinarsi all’ambiente aeronautico sin dalle scuole superiori.

A scuola di volo: come diventare pilota d’aereo

L’unica realtà scolastica ad indirizzo aeronautico esistente sul territorio italiano è, infatti, presente solo nella città di Brescia. Si tratta dell’Istituto Aeronautico “Antonio Locatelli”, che dal 1990 è passato da 30 iscritti a 600 studenti, suddivisi fra Istituto Tecnico Aeronautico e Liceo Scientifico ad Indirizzo Aeronautico. Le materie d’insegnamento dell’istituto riguardano, prevalentemente, l’aerotecnica, la circolazione aerea, la navigazione aerea e la meteorologia aeronautica. Per quanto riguarda, invece, la durata di questo percorso formativo bisogna dire che la durata è di cinque anni. Durante il biennio ci si avvicina alle materie del corso, mentre nel triennio ci si specializza.

Che titolo di studio consegue chi frequenta questo istituto paritario?

Al termine del corso gli studenti conseguiranno il diploma di maturità valido sia per l’accesso a tutte le facoltà universitarie che per il concorso alle Accademie Militari. Inoltre se lo/la studente/essa non volesse continuare gli studi, il titolo conseguito gli permetterà di inserirsi nel mondo del lavoro. Questa qualifica offre, infatti, l’opportunità di fare carriera come controllore di volo, meteorologo, pilota professionista, dirigente di enti e compagnie aeree, assistente (hostess e steward) di terra e volo e a tutte le altre carriere connesse col trasporto aereo.Buzzoole

Se i vostri figli sono interessati ad iscriversi ad un istituto che li avvii verso il mondo dell’aeronautica e a diventare pilota d’aereo, vi invito ad affrettarvi ad effettuare l’iscrizione. Le iscrizioni per l’anno accademico 2017-2018 stanno per terminare. Per ulteriori informazioni vi invito a visitare il sito dell’istituto e a visionare i video presenti sul portale.

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque − tre =