20
Feb
2017
0

Coca-Cola: ecco i 8 usi alternativi che non conoscevi

La Coca-Cola è la bevanda analcolica più venduta al mondo, ciononostante non si può affermare che sia una bevanda sana. In ragione di questo, attraverso questo articolo vi consiglio di non berla ma di utilizzarla per…

8 modi per utilizzare la Coca-Cola senza berla

1. Eliminare la ruggine: versala su superfici e viti arrugginite, diventeranno come nuove.

2. Rimuove le macchie di sangue dai tessuti: versando questo liquido su un indumento macchiato potrai smacchiarlo in modo semplice ed economico.

3. Pulire macchie di olio sul pavimento del garage: mettendo della Coca-Cola sulla macchia, dopo aver aspettato per qualche minuto, risciacquando ogni macchia andrà via.

4. Pulire pentole bruciate: basterà immergere la teglia nella Coca-Cola e poi risciacquare.

5. Rimuovere le macchie di penna: applica la Coca-Cola sulla macchia e poi pulisci con acqua e sapone.

6. Pulire i metalli: immergendo un oggetto di metallo o una moneta, quest’ultima tornerà come nuova.

7. Rimuovere le macchie dalla porcellana vetrificata con una semplice applicazione.

8. Pulire una piscina: con 2 bottiglie da 2 litri di questa bibita, la piscina diventerà limpida.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

18
Feb
2017
0

Tisana curcuma e zenzero: la ricetta e i benefici

La tisana curcuma e zenzero è un infuso ricco di importanti sostanze nutritive. Sia la curcuma che lo zenzero sono, infatti, due spezie dalle proprietà termogeniche capaci di riattivare il nostro metabolismo.Quest’ultime sortiscono, inoltre, azioni disintossicanti, antitumorali e antiossidanti. In più, durante la stagione fredda, prevengono le malattie da raffreddamento come influenza, tosse, raffreddore, congestione, catarro, sinusite e dolori osteoarticolari.

Scopriamo insieme come preparare la tisana curcuma e zenzero

INGREDIENTI:

  • 1/2 cucchiaino di curcuma grattugiata fresca
  • 1/2 cucchiaino di zenzero grattugiata fresca
  • 1 tazza d’acqua

PREPARAZIONE:

  1. Fate bollire una tazza d’acqua in un pentolino.
  2. Grattugiate le radici fresche ed aggiungetele all’acqua.
  3. Lasciate riposare l’infuso per almeno 10 minuti.
  4. Prima di consumarla, filtrate la tisana e dolcificate con dolcificanti naturali a piacere.

Per godere al massimo dei benefici di questa tisana, consumatene almeno una tazza al giorno.

Se questo articolo vi è piaciuto, leggete anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

17
Feb
2017
0

Allarme aspirina: ecco il lotto pericoloso

L’azienda farmaceutica Bayer ha deciso di ritirare alcuni lotti di Aspirina 500 mg granulato da 10 e da 20 bustine e di compresse effervescenti Alka Effer 20. Il provvedimento si è reso necessario a causa della possibile presenza di agglomerati sia nelle bustine di Aspirina 500 mg granulato che nelle compresse di Alka Effer che presentavano un colore alquanto anomalo.

Le cause dell’anomalia

In merito alla vicenda, l’agenzia italiana del farmaco ha dichiarato che le anomalie rilevate sono dovute a difetti del confezionamento e non al farmaco in sè per sè. Il prodotto confezionato in maniera non corretta può, infatti, entrare in contatto con l’umidità esterna e deteriorarsi.

I lotti pericolosi di Aspirina e Alka Effer

I lotti interessati sono: Aspirina 500 mg granulato 10 bustine (btt1bkk – scadenza 02.2018; btt1agn – scadenza 01.2018; btt1bl5 – scadenza 01.2018; btt1cps – scadenza 07.2018). Aspirina 500 mg granulato 20 bustine (btt1b5r – scadenza 01.2018). E Alka effer 20 compresse (btah7u0 – scadenza 03.2019; btahel0 – scadenza 05.2019).

Se avete uno di questi prodotti a casa, sarebbe opportuno buttarli via per evitare di correre rischi inutili.

Se questo articolo vi è piaciuto, leggete anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

 

14
Feb
2017
0

Il latte di soia fa male alla tiroide e ha altre 5 controindicazioni

Ebbene sì, il latte di soia fa male alla tiroide. Tantissime persone lo consumano regolarmente in quanto sono convinte che faccia bene alla salute perché ricco di proteine e vitamine, contiene poche calorie, carboidrati e grassi ed è privo di colesterolo. Tuttavia queste caratteristiche non lo rendono un super alimento in quanto contiene  una serie di sostanze che possono essere dannose per la nostra salute: gli antinutrienti.

Antinutrienti: l’altra faccia del latte di soia

Gli antinutrienti sono degli inibitori della tripsina un enzima prodotto dal pancreas, indispensabile per la corretta digestione delle proteine. Riducendo la digestione delle proteine, quest’ultimi fanno sì che ci siano una serie di carenze nell’assorbimento degli amminoacidi. L’emicrania, la cefalea a grappolo, il mal di testa, la depressione, l’ansia, il panico e la fibromialgia sono causati da queste carenze.

 

Il latte di soia fa male alla tiroide e ha altre 5 controidicazioni

  1. Gli isoflavoni contenuti nella soia possono interferire con le normali funzioni endocrine del nostro organismo. In ragione di questo bere quotidianamente del latte di soia fa male alla tiroide e alle altre ghiandole del nostro corpo.
  2. Consumare regolarmente due tazze di latte di soia può alterare il ciclo mestruale.
  3. Causa carenze di vitamina vitamina D.
  4. Il 99% del latte è prodotto con organismi OGM.
  5. La soia e i suoi derivati contengono alti livelli di acido fitico, che inibisce l’assorbimento di calcio, magnesio, rame, ferro e zinco.
  6. Contiene fitoestrogeni che alterano le funzioni endocrine e possono portare alla sterilità e al cancro al seno nelle donne.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla newsletter settimanale: è gratis!
 Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!
13
Feb
2017
0

Dieta della curcuma: la soluzione per dimagrire velocemente

La dieta della curcuma è il regime alimentare ideale per chi vuole dimagrire in fretta. Questa spezia, infatti, accelera il metabolismo e in più favorisce la depurazione dell’organismo. Inoltre grazie ai suoi principi attivi  sollecita le cellule adipose e contrasta la cellulite.

Dimagrire in modo sano con la dieta della curcuma

Questa spezia aiuta a dimagrire in modo sano in quanto controlla l’appetito e, di conseguenza, blocca la fame. Inoltre la curcumina aumenta i livelli di serotonina e dopamina, contrastando la fame nervosa, causata da ansia e stress.

Qual è il menù tipo di questo tipo di dieta?

La dieta della curcuma prevede il consumo di cibi sani abbinati a 2 cucchiaini di curcuma al giorno oppure una radice da 5/6 grammi. Ecco un esempio del menù tipo di chi segue questo regime alimentare:

  • Colazione: 100 ml di latte magro con un cucchiaino di orzo solubile, 5 mandorle e un kiwi.
  • Spuntino: un frullato preparato con una banana e mezzo cucchiaino di curcuma.
  • Pranzo: 70 grammi di pasta al sugo condita con una spolverata di curcuma curcuma.
  • Merenda: uno yogurt magro bianco.
  • Cena: 100 grammi di sgombro con 50 grammi verdure al forno.
  • Prima di andare a dormire: una tisana preparata con radice di curcuma e cardo mariano oppure con curcuma e limone.

Se questo articolo sulla dieta della curcuma ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla newsletter settimanale: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

DidiDonna – Un Blog che ruota intorno all’universo delle Donne

DidiDonna è un Blog d’informazione su tematiche legate all’universo femminile. Alimentazione, bellezza, salute, benessere, psicologia femminile e tanti articoli speciali firmati dalla Giornalista Italia Imbimbo.

Per restare sempre aggiornato e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna, ti suggeriamo di iscriverti alla nostra newsletter che viene inviata, con cadenza settimanale, ogni venerdì.

Seguici anche sui nostri profili social… Ci trovi su Facebook, Twitter e Google+. Clicca mi piace sui nostri articoli e, se ti va, condividili con i tuoi amici.

Nb. Per qualsiasi chiarimento sui nostri articoli e/o sulle nostre iniziative, per collaborazioni, sponsorizzazioni e altro non esitare a contattarci. Puoi utilizzare:

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com