radicchio

Si sa il segreto della salute e del dimagrimento è uno solo: il cibo. Ciò che mangiamo, oltre a prevenire e curare tantissime malattie, determina infatti anche la nostra forma fisica, sia in positivo che in negativo e dal momento che durante le feste si fa abuso di cibo spazzatura o comunque ipercalorico, è giunto il momento di correre ai ripari. Sì, ma come? Ovvio! Scegliendo i cibi giusti e preferendo le ricette detox. Uno degli alimenti invernali che meglio si presta a questo tipo di regime alimentare è, senza dubbio, il radicchio.

Tutto quello che c’è da sapere sul radicchio

radicchio

Il radicchio è un ortaggio reperibile dall’autunno alla primavera, quasi privo di calorie e ricco di proprietà benefiche. In ragione di questo,si configura come un valido alleato della nostra linea e come l’ingrediente perfetto per creare tante ricette leggere dalle proprietà disintossicanti e dimagranti.

Come mai mangiare radicchio fa così tanto bene? Questo ortaggio è composto per il 93% da acqua, è povero di grassi e ricco di sali minerali (calcio, sodio, fosforo, potassio, magnesio, ferro e zinco) e antiossidanti che rallentano l’invecchiamento e prevengono i tumori. Dunque abbiamo tantissimi buoni motivi per iniziare a mangiare tanto radicchio.

radicchio

Ma come si cucina il radicchio? Quali sono le ricette light che ci aiutano a perdere peso con gusto?

Ecco un elenco di ricette a base di radicchio facilmente reperibili nei vari siti di cucina.

  1. Radicchio brasato 
  2. Rotolini di radicchio al paté di ceci
  3. Pasta con radicchio e speck
  4. Radicchio in saor
  5. Cipolle ripiene con radicchio e taleggio
  6. Radicchio al formaggio
  7. Insalata con radicchio e mela
  8. Sauté di radicchio al balsamico
  9. Radicchio marinato
  10. Budino di radicchio

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

PUBBLICITAAbbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 3 =