dimagrire e disintossicarsi

Il Dottor Andreas Moritz, un medico tedesco che vive negli Stati Uniti, ha scoperto che è possibile dimagrire e disintossicarsi bevendo l’acqua ionizzata. Secondo l’esperto quest’ultima giocherebbe un ruolo fondamentale per disintossicare le cellule del nostro corpo in quanto riduce le tossine, migliora la circolazione sanguigna e riequilibra la composizione della bile, stabilizzandola.

Come si prepara l’acqua ionizzata?

L’acqua ionizzata si ottiene facendo bollire dell’acqua minerale per 15 o 20 minuti, a partire dal momento di ebollizione. Secondo Moritz, durante il processo di ebollizione, le molecole dell’acqua vengono scisse liberando ioni OH negativi che sono dei potentissimi antiossidanti.

Perché l’acqua calda aiuta a dimagrire e disintossicarsi?

L’acqua ionizzata aiuta a neutralizzare la parte acida del nostro corpo, aiutandoci a renderlo più sano. Quest’ultima può essere consumata ogni volta che si avverte la necessità di disintossicare il proprio corpo per dimagrire e sentirsi più carichi di energia. Per una disintossicazione totale bisogna consumare 1 litro di acqua alcalinizzata al giorno per 3 o 4 settimane. L’importante è berla caldissima, per cui quando la preparate riponetela immediatamente in un thermos.

Attenzione!!! L’ acqua ionizzata non sostituisce l’assunzione regolare di acqua, perché non idrata le cellule come quella minerale. La sua funzione, infatti, non è idratare, ma trasportare ossigeno al corpo per pulire le cellule.

Se questo articolo su come dimagrire e depurarsi in modo naturale ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 1 =