come depurare il colon

Quando si consumano alimenti difficilmente digeribili è molto facile che si accumulino residui e tossine nell’intestino. In ragione di questo c’è bisogno di depurare il colon.

Quali sono le conseguenze dell’accumulo di residui e tossine nel colon?

Mal di testa, affaticamento, stanchezza, mancanza di energie e aumento di peso sono solo alcune delle conseguenze generate da un colon che non gode di perfetta salute. Se avvertite alcuni di questi sintomi, avete bisogno di depurare il vostro organismo.

Cosa bisogna fare per depurare il colon?

Così come il processo di accumulo avviene attraverso l’alimentazione, allo stesso modo la disintossicazione avviene attraverso quest’ultima. Senza dubbio, per avere un colon sano è molto importante consumare molta frutta e verdura. Questi alimenti, infatti, sono ricchi di fibre e di vitamine e per questo depurano il colon dalle tossine.

Oltre alla frutta e alla verdura, anche i semi di lino sono molto utili per combattere questo problema. Consumare abitualmente semi di lino migliora la digestione, promuove l’assorbimento delle sostanze nutritive ed in più dona al nostro organismo tutti i benefici legati all’omega 3 di cui sono ricchi. In tal senso, anche i semi di chia risultano davvero molto efficaci.

Se senti che il tuo colon non funziona come dovrebbe, potresti provare a consumare per 3 settimane una bevanda depurativa.

Ecco come preparare una bevanda per depurare il colon

Ingredienti:
  • 1 bicchiere di acqua naturale
  • 1 mela
  • 1 cucchiaino di semi di lino
  • 1 cucchiaino di semi di chia
Preparazione
  1. Metti tutti gli ingredienti in un mixer (tranne i semi di chia) e frullali.
  2. Trasferisci il composto in un bicchiere e aggiungi i semi di chia.
  3. Mescola nuovamente il tutto e lascialo riposare per almeno 5 minuti.

Questa bevanda depurativa va consumata tutti i giorni per 3 settimane, ogni mattina prima di fare colazione. Se sarete costanti nell’assunzione, potrete perdere 10 kg in tre settimane ed eliminare tutte le scorie accumulate nel vostro colon.

Se questo articolo vi è piaciuto, leggete anche:
Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × tre =