maionese senza uova

La maionese senza uova è una valida alternativa della maionese classica ed è anche un’ottimo condimento, sia per piatti freddi che caldi. Molto spesso questa salsa viene bistrattata in quanto ritenuta altamente calorica. Oggi vi presenterò una ricetta alternativa: una preparazione senza uova e con poco olio che si può definire molto più leggera e gustosa di quella tradizionale.

Scopriamo insieme come preparare la maionese senza uova

Ingredienti:

1 tazza di latte
3 cucchiai di amido di mais
2 cucchiai di olio d’oliva
1 cucchiaino di aceto di vino bianco
1 cucchiaino di zucchero
1/4 di cucchiaino di semi di senape
1/4 di cucchiaino di pepe nero in polvere
1/4 di cucchiaino di sale

Preparazione:

  • Riponete l’amido di mais in una terrina.
  • Procedete aggiungendo 1/2 tazza di latte e mescolando i due ingredienti per qualche minuto.
  • Riscaldate il latte restante e aggiungetelo alla miscela, a base di amido e latte, appena preparata.
  • Mescolate il composto e cuocetelo a fiamma bassa, fino a quando la vostra maionese senza uova non risulterà cremosa.
  • Appena pronta trasferite la maionese in una ciotola ed aggiungete il pepe, i semi di mostarda, lo zucchero, il sale, l’olio d’oliva e l’aceto.
  • Mescolate il vostro composto ancora per qualche minuto e poi riponetelo all’interno di un contenitore ermetico.
  • Lasciate raffreddare la maionese e poi mettetela in frigo.

NB. La maionese senza uova può essere conservata in frigo per 3-4 giorni.

Provate questa ricetta per accompagnare piatti caldi e freddi, ma senza esagerare. Ottima nelle insalate di riso o pasta, la ciliegina sulla torta dei sandwich, il valore aggiunto delle brioscine rustiche, il segreto goloso delle insalatone più ghiotte: la maionese senza uova è davvero un ingrediente indispensabile per rendere unici ed irripetibili i nostri piatti.

Se questa ricetta vi è piaciuta, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti − nove =