esposizione al sole
Spread the love

L’esposizione al sole ha diversi effetti benefici sul nostro organismo in quanto stimola la produzione di vitamina D e svolge un’azione positiva sul nostro umore. Tuttavia i raggi ultravioletti possono causare danni al nostro organismo. Un esposizione prolungata può, infatti, nuocere ai nostri occhi e alla nostra pelle favorendo l’insorgenza di tumori cutanei.

Insomma l’esposizione al sole comporta sia rischi che benefici.

Tuttavia è possibile minimizzare i rischi scegliendo con buon senso i tempi e i modi di esposizione e proteggendosi in modo adeguato, tenendo conto dell’età e del tipo pelle di chi si sta esponendo al sole.

Scopriamo insieme tutto ciò che c’è da sapere sull’esposizione al sole:

  1. Abbronzarsi nei centri estetici non protegge dalle scottature dovute all’esposizione solare.
  2. Cospargendosi il corpo di creme o spray autoabbronzanti ci si abbronza senza correre nessuno dei rischi connessi con l’esposizione ai raggi UV, ma non si ottiene un’abbronzatura naturale.
  3. Una protezione solare con un fattore compreso tra 15 e 25, se applicata correttamente, è sufficiente
    per proteggere la pelle, della maggior parte delle persone, dall’eritema solare.
  4. Le confezioni delle protezioni riportano una data di scadenza che oscilla tra i 2 e i 3 anni.
  5. I filtri contenuti nelle creme, perdono efficacia dopo circa un anno. Di conseguenza, è consigliabile non utilizzare la protezione a distanza di così tanto tempo e gettarla via dopo un anno dall’apertura.
  6. Quando si va al mare, in piscina, alle terme o in montagna, la protezione va applicata mezz’ora prima dell’esposizione al sole e ogni due ore durante la giornata.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 − cinque =