Home Dimagrire La dieta per disintossicare la tiroide ed accelerare il metabolismo

La dieta per disintossicare la tiroide ed accelerare il metabolismo

La tiroide è una ghiandola, a forma di farfalla, collocata al di sotto del pomo di Adamo. La sua funzione è quella di produrre degli ormoni, gli ormoni tiroidei per l’appunto, che hanno la funzione di agire sul metabolismo cellulare Quando questa ghiandola non funziona correttamente si hanno una serie di conseguenze negative per la nostra salute generale. Una tra tutte è legata all’aumento del nostro peso corporeo. Proprio così! Il cattivo funzionamento della ghiandola tiroidea può avere come diretta conseguenza un improvviso e massiccio aumento di peso. Ecco perché è importante seguire una dieta per disintossicare la tiroide. Solo in questo modo riusciremo, infatti, ad accelerare il nostro metabolismo e a perdere fino a 20 kg in 4 mesi.

La dieta per disintossicare la tiroide e stimolarne il corretto funzionamento

dieta per disintossicare la tiroide

A questo punto vi chiederete perchè è importante seguire una dieta per disintossicare la tiroide. La risposta è semplice: ci sono degli alimenti che influenzano negativamente il suo funzionamento.

Studi recenti hanno, infatti, dimostrato che gli zuccheri e i cibi raffinati, la soia e le verdure crude rischiano di compromettere il corretto funzionamento della ghiandola tiroidea.

Il menù

dieta per disintossicare la tiroide

Il menù per disintossicare la tiroide prevede il consumo di circa 1200 calorie al giorno.

Prima colazione

1 tazza di latte parzialmente scremato con 2 cucchiai di cereali integrali

Merenda

Lunedì: 1 arancia, 1 banana, 5 fragole oppure 1 vasetto di yogurt magro.

Pranzo

60 gr di riso o pasta integrale + 200 gr di verdure grigliate

Spuntino

Lunedì: 1 yogurt light, 1 tazza di macedonia di frutta, una manciata di semi di zucca o girasole oppure 2 fette di formaggio light.

Cena

filetto di pesce o carne magra + insalata o verdure grigliate

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:
Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci − 3 =