Home Alimentazione Dicono che sia salutare, ma questa bevanda distrugge la tiroide e causa...

Dicono che sia salutare, ma questa bevanda distrugge la tiroide e causa carenza di vitamina D

18240
0
bevanda tiroide

Bevi regolarmente latte di soia pensando che sia una buona abitudine per la tua salute? Sbagliato! Questa bevanda distrugge la tiroide e causa carenze di vitamina D. Scopriamo perché…

Ebbene sì, il latte di soia è una bevanda che fa male alla tiroide. Tantissime persone lo consumano regolarmente in quanto sono convinte che faccia bene alla salute perché ricco di proteine e vitamine, contiene poche calorie, carboidrati e grassi ed è privo di colesterolo. Tuttavia queste caratteristiche non lo rendono un super alimento in quanto contiene  una serie di sostanze che possono essere dannose per la nostra salute: gli antinutrienti.

Antinutrienti: l’altra faccia del latte di soia

Gli antinutrienti sono degli inibitori della tripsina un enzima prodotto dal pancreas, indispensabile per la corretta digestione delle proteine. Riducendo la digestione delle proteine, quest’ultimi fanno sì che ci siano una serie di carenze nell’assorbimento degli amminoacidi. L’emicrania, la cefalea a grappolo, il mal di testa, la depressione, l’ansia, il panico e la fibromialgia sono causati da queste carenze.

Il latte di soia fa male alla tiroide e ha altre 5 controidicazioni

  1. Gli isoflavoni contenuti nella soia possono interferire con le normali funzioni endocrine del nostro organismo. In ragione di questo bere quotidianamente del latte di soia fa male alla tiroide e alle altre ghiandole del nostro corpo.
  2. Consumare regolarmente due tazze di latte di soia può alterare il ciclo mestruale.
  3. Causa carenze di vitamina D in quanto aumenta il fabbisogno corporeo di questa vitamina.
  4. Il 99% del latte è prodotto con organismi OGM.
  5. La soia e i suoi derivati contengono alti livelli di acido fitico, che inibisce l’assorbimento di calcio, magnesio, rame, ferro e zinco.
  6. Contiene fitoestrogeni che alterano le funzioni endocrine e possono portare alla sterilità e al cancro al seno nelle donne.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla newsletter settimanale: è gratis!
 Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

cinque × tre =