panini

Un tempo le nostre nonne preparavano tutti i giorni il pane in casa. Oggi in un mondo dove si va sempre di corsa e dove i cibi precotti la fanno da padrone, preparare pane e panini in casa sembra davvero un’impresa impossibile. Eppure non è per niente difficile. Prepariamo dolci e piatti elaborati, ma raramente abbiamo pensato di riscoprire il gusto del buon pane fatto in casa.

Oggi vi spiegherò come preparare degli ottimi panini in casa.
Ingredienti:
  • 500 gr di farina 00
  • 500 gr di farina manitoba
  • 600 ml di acqua tiepida
  • 100 gr di olio extravergine di oliva
  • 25 gr di lievito di birra
  • 2 cucchiaini rasi di zucchero
  • 20 gr di sale
Preparazione:
  1. Sciogliete il lievito in mezzo bicchiere d’acqua tiepida e due cucchiani di zucchero.
  2. Setacciate la farina, fate una fontanella e procedete aggiungendo il lievito appena sciolto.
  3. Stemperate un po’ il lievito e poi aggiungete l’acqua, il sale e l’olio.
  4. Iniziate ad impastare il composto fino a quando non risulterà liscio ed elastico (vi consiglio di impastarlo almeno per 20 minuti in quanto il segreto di un buon pane, oltre che negli ingredienti sta anche nel tempo di lavorazione e lievitazione).
  5. Formate una pallina e riponetela all’interno di un contenitore chiuso ermeticamente oppure in una terrina ricoperta di pellicola.
  6. Riponete l’impasto per 2 ore circa nel forno chiuso e spento (vi consiglio di accendere la luce in modo tale da controllare lo stato di lievitazione.
  7. Una volta trascorso il tempo di lievitazione estraete la pallina dal forno ed iniziate a dare una forma ai vostri panini. Formate tante palline uguali e riponetele sulla leccarda del forno o su una teglia foderata di carta da forno.
  8. Fate lievitare i panini ancora per 1 ora, dopodichè procedete applicando dei tagli sulla superficie.
  9. Spennellate i vostri panini con dell’olio d’oliva e metteteli in forno.
  10. I panini devono essere infornati in forno preriscaldato a 200°. La cottura dovrebbe durare 45-50 minuti.

Se questa ricetta vi è piaciuta, leggete anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × tre =