Home Casa Aceto bianco non solo in cucina. 10 usi per il giardino

Aceto bianco non solo in cucina. 10 usi per il giardino

2477
0
aceto bianco

L’aceto bianco, oltre che essere un valido alleato in cucina, è un ottimo prodotto anche per il nostro giardino. Dopo avervi spiegato come usarlo per eliminare macchie da vecchi tappetti oppure per prolungare la durata dello smalto sulle unghie, oggi vi sveleremo 10 modi diversi di usarlo negli spazi verdi. 

I 10 usi dell’aceto bianco in giardino

1. Diserbante naturale. Cospargere il giardino di sostanze chimiche tossiche non è mai una buona idea. Aceto bianco, detersivo per piatti e sale fino combinati danno vita ad un diserbante efficace e atossico. ​

1. Repellente naturale per gatti. Se il vostro giardino si è trasformata in una sorta di lettiera per gatti, sappiate che spruzzando dell’aceto bianco in giardino, eviterete che essi scavino delle buche. E’ una soluzione semplice, pratica e soprattutto che non fa male alla salute dei nostri amici a 4 zampe!

Loading...

3. Pulizia dell’attrezzatura da giardino arrugginita. Immergere i nostri vecchi attrezzi in una soluzione a base di aceto li farà tornare come nuovi.

4. Pulire gli arredi da giardino in rame. Se il vostro rame ha perso lucidità, pulitelo con l’aceto ed asciugatelo con un panno di lana.

5. Migliorare la consistenza del terreno. Per ottenere splendide fioriture e raccolti abbondanti innaffiate il terriccio con qualche goccia d’aceto bianco.
6. Pulire i vasi di argilla. Immergere i vecchi vasi nell’aceto vi aiuterà a farli tornare come nuovi.

7. Correggere l’acidità del terreno per favorire la fioritura delle azalee. Una soluzione a base di acqua e aceto rende il terreno più acido e di conseguenza adatto alla fioritura delle azalee.

8. Trappola per le vespe che non uccide le api. Aggiungendo dell’aceto alle trappole per vespe, eviterete che muoiano anche le api.

9. Rimedio contro muffe e funghi che attaccano le piantine. Acqua e aceto possono far sì che muffe e funghi presenti nel terriccio non attacchino le piantine e ne causino la morte nel giro di un paio di giorni.

10. Pesticida ecologico ed economico. I pesticidi tradizionali contengono sostanze chimiche che rendono poco sane la frutta e la verdura che mangiamo.  Per allontanare i parassiti, basterà usare un pesticida preparato con aceto ed oli essenziali.

Leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitter e Instagram!

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

uno × 3 =