Le loquat conosciute anche come nespole del Giappone sono dei frutti ricchissimi di proprietà benefiche, ma la foglia che accompagna il frutto lo è ancora di più. Basti pensare al fatto che quest’ultima stimola la produzione di insulina, pulisce i reni, elimina l’acido urico e regola la pressione sanguigna.

Alla scoperta delle proprietà del loquat

Il loquat è un frutto dolce e ricco di vitamine, minerali, antiossidanti, flavonoidi e altre sostanze nutritive, dal sapore dolce e speziato.

La sua polpa contiene pectina, una fibra che elimina le tossine e protegge l’intestino da varie malattie, tra cui il cancro. Questo frutto contiene, inoltre, un’alta quantità di antiossidanti efficaci nella protezione del corpo contro i radicali liberi e lo stress ossidativo. Non a caso la nespola giapponese è molto utile nella prevenzione del cancro, dell’infiammazione, delle malattie degenerative ed è vantaggiosa per la salute degli occhi e del cervello.

Foglie di loquat: tutto ciò che c’è da sapere

loquat

Combinato con uno stile di vita sano, una buona dieta ed un esercizio fisico regolare, il consumo regolare di un infuso preparato con le foglie di loquat potrà aiutarvi ad allontanare diversi problemi di salute.

Ricche di proprietà benefiche, vitamine e minerali, tutto quello che serve per godere appieno dei benefici di queste foglie è preparare un’infusione.

Ecco quali sono i vantaggi legati al consumo regolare dell’infuso di loquat:

– Stimola la produzione di insulina, allontanando il diabete.

– Stimola il corretto funzionamento del pancreas.

– Migliora la funzionalità epatica.

– È un buon trattamento contro l’infiammazione e l’arrossamento della pelle.

– Rafforza il sistema immunitario.

– Migliora la funzione renale e pulisce i reni.

– Evita l’ipotensione.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

PUBBLICITANB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

otto + cinque =