hostaria terra santa

Situata nell’Agro Nocerino, Materdomini poco distante da Nocera e Cava de’ Tirreni, famosa per il borgo medievale e per il Santuario omonimo è il posto ideale per chi vuole trascorrere qualche giorno in un posto ricco di storia. Se vi trovate da quelle parti, non potete non fermarvi da Hostaria Terra Santa.

3 buoni motivi per fermarsi da Hostaria Terra Santa

Hostaria Terra Santa situata nel borgo medievale di Materdomini, proprio sotto il santuario, è il posto ideale per chi vuole fare un tuffo nel passato e sedersi al tavolo di una vecchia osteria per assaporare piatti genuini dal sapore nostalgico.

Gli interni ricordano proprio le osterie di un tempo. Sono, infatti, semplici e rustici. Gli arredi in legno scuro, il pavimento in cotto e le decorazioni in pietra creano un’atmosfera davvero suggestiva, adatta per cene romantiche o informali ritrovi con gli amici.Buzzoole

A mio avviso, non c’è posto migliore per passare una bella serata in una location particolare.

E il cibo?

In questo ristorante è possibile assaporare alcuni dei migliori piatti tipici della tradizione campana rivisitati in chiave moderna.

Il dato interessante è che tutti i piatti sono preparati con prodotti a km0 ovvero di produzione propria. Dunque se siete amanti del buon cibo e del vino buono, non potete non fermarvi da Hostaria che vanta una cantina di tutto rispetto. Ottimo cibo, ma anche buon vino. Potrete, infatti, scegliere dal menù tantissimi vini pregiati, con etichette sia nazionali che internazionali.

Io ho già prenotato il mio tavolo e voi che aspettate? Correte subito a gustare una cena di qualità fatta con prodotti a kilometro zero.

Per tutte le informazioni sul ristorante vi invito a visitare la pagina Facebook.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo con i vostri amici e non dimenticate gli hashtag #hostariaterrasanta #DidiDonna.

PUBBLICITA

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × uno =