antibiotici naturali

Medicina tradizionale vs antibiotici naturali

Febbre alta, virus e funghi non possono essere curati soltanto con la medicina tradizionale. Esistono, infatti, degli ottimi antibiotici naturali che talvolta risultano migliori di quelli sintetici poichè, a differenza di quest’ultimi, non presentano effetti indesiderati ed in più non danneggiano in alcun modo il nostro stomaco.

Oggi, vi presento i 10 migliori antibiotici naturali:
  1. Aglio: svolge un’azione anticoagulante e, in più, agisce come decongestionante ed espettorante. Durante la guerra veniva utilizzato anche come antimicrobico.
  2. Cipolla: è un potente antibatterico con proprietà diuretiche. Come l’aglio, anche la cipolla, è un ottimo rimedio contro raffreddore, tosse e infuenza.
  3. Echinacea: rinforza il sistema immunitario e inoltre combatte diverse patologie che interessano le prime vie aeree.
  4. Eucalipto: è un potente decongestionante che libera le vie respiratorie. Quest’ultimo è, inoltre, un valido antisettico utile per combattere funghi batteri e virus.
  5. Limone: rinforza il sistema immunitario favorendo l’aumento dei globuli bianchi.
  6. Menta: è utilissima in caso di influenza intestinale in quanto svolge un’azione antispasmodica, antisettica e antidolorifica.
  7. Origano: svolge un’azione antibatterica e antimicotica. In più inibisce la crescita di due batteri associati alle infezioni cutanee: la Pseudomonas aeruginosa e lo Staphylococcus aureus.
  8. Propoli: è un potentissimo antibiotico naturale prodotto dalle api. Ha numerosi effetti benefici che fanno sì che si riveli un rimedio naturale adatto a contrastare quasi tutte le patologie.
  9. Tè verde: ha un potente effetto antibatterico e antimicotico. Nello specifico, è utilissimo per combattere batteri come lo Sreptococcus e le infezioni da E-coli.
  10. Zenzero: è ottimo in caso di virus intestinali perchè contrasta il vomito e il mal di stomaco. Lo zenzero ha, inoltre, un effetto spasmolitico e antidolorifico.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici + tre =