Home Home La ricetta del pane che aiuta a dimagrire e a pulire le...

La ricetta del pane che aiuta a dimagrire e a pulire le arterie

20835
6
pane che aiuta a dimagrire

Avreste mai pensato che il pane potesse aiutare a dimagrire? Sembra strano, eppure è vero. Ciononostante bisogna precisare che non tutti i tipi di pane sortiscono lo stesso effetto. Stiamo parlando, infatti, del pane all’avena ovvero il pane che aiuta a dimagrire. 

Il pane all’avena e i suoi effetti benefici

L’avena è un alimento dalle innumerevoli proprietà benefiche. Scopriamole tutte:

  • Migliora la salute della pelle.
  • Previene il cancro.
  • Previene le malattie cardiovascolari.
  • Aiuta a perdere peso.
  • Fornisce vitamine e minerali.
  • Purifica il corpo.
  • Elimina le tossine e i grassi.
  • Controlla i livelli di zucchero nel sangue.
  • Migliora la digestione e contrasta la stitichezza.
  • Riduce il colesterolo cattivo.
  • Riduce la pressione sanguigna.
  • Fornisce una buona quantità di minerali.
  • Previene l’ipotiroidismo.
  • E’ molto nutriente, contiene meno calorie rispetto al pane fatto con il grano ed inoltre non contiene glutine.

Ora che conoscete tutte le proprietà benefiche dell’avena, scopriamo insieme la ricetta del pane che aiuta a dimagrire:

INGREDIENTI

  • 6 cucchiai d’avena
  • 1 cubetto di lievito fresco
  • 2 uova
  • 100 ml di latte scremato
  • 1 pizzico di sale
Loading...

PREPARAZIONE

  1. Prendete una planetaria ed inserite all’interno il ​​lievito ed il latte.
  2. Fatto questo, mescolate bene ed aggiungete le uova.
  3. Infine, aggiungete l’avena e un pizzico di sale.
  4. Impastate il pane fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  5. Mettete l’impasto ottenuto in uno stampo unto.
  6. Copritelo con un panno e lasciatelo riposare per un’ora.
  7. Dopodiché infornate il pane a 180° per 20 minuti.
Dove posso acquistare la farina d’avena?

Puoi acquistarla su Amazon, cliccando qui.

Se questa ricetta vi è piaciuta, leggete anche:

PUBBLICITAAbbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

6 Commenti

      • Salve,
        io ho provato a fare il pane, ma il composto è rimasto liquido e il pane non è lievitato. Era cmq buono, ma potreste specificare se devo usare la farina d’avena o la crusca d’avena o i fiocchi?
        potreste anche specificare quanti grammi sono 6 cucchiai? magari nè ho messo troppo poco.
        Grazie della ricetta e dell’aiuto
        saluti

        • Salve, deve utilizzare i fiocchi d’avena. In fondo all’articolo trova anche un link su dove poterli acquistare.
          Rispetto alle dosi, deve utilizzare 6 cucchiai da minestra pieni fino all’orlo.
          Se nota che l’impasto è troppo morbido, aggiunga altri fiocchi.
          Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti.
          A presto, I.

  1. Ho un dubbio sulle proporzioni. Possibile che su quella quantità di farina, ci vada un cubetto intero di lievito? Non è sproporzionato?

    • Ciao, la quantità di lievito è direttamente proporzionale al tempo di lievitazione. Quindi è giusta. Potresti mettere meno lievito, ma dovresti far lievitare l’impasto più a lungo. Continua a seguirci… a presto! I.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

cinque × tre =