Home Bellezza Ecco come eliminare tutto il tartaro ed avere dei denti bianchissimi

Ecco come eliminare tutto il tartaro ed avere dei denti bianchissimi

tartaroSorriso è un po’ il biglietto da visita di una persona. Ecco perchè dovremmo sempre pensare all’igiene dei nostri denti, oltre che per motivi estetici, per questione di salute. Se i vostri denti si sono ingialliti e sono pieni di tartaro, non abbiate paura. Oggi vi sveleremo una ricetta naturale in grado di eliminare il tartaro e donare ai vostri denti un bianco perfetto.

Come si fa ad eliminare il tartaro e ad avere sempre dei denti bianchissimi?

Prima di tutto, non bisogna mai dimenticarsi di curare correttamente l’igiene orale. Per fare questo è necessario spazzolare bene i denti. Come? Bisogna spazzolarli rapidamente ed intensamente, ma senza fare troppa pressione. Altrimenti, è possibile causare gravi danni alle gengive e a rendere i denti meno sensibili.

Inoltre è importante anche acquisire qualche buona abitudine:

 

– Non fumare.

– Non consumare alcool.

– Non bere vino.

– Non bere caffè.

Lo sappiamo, fare a meno di queste quattro abitudini per molti è davvero dura, ma dovete sapere che quest’ultime rendono i nostri denti gialli. Dunque se non potete eliminare queste abitudini, per lo meno iniziate a lavarvi i denti dopo aver fumato o bevuto vino, caffè o alcol.

tartaro

Occhio anche al filo interdentale e ai controlli periodici

Il filo interdentale aiuta ad eliminare i residui di cibo tra dente e dente in modo tale che non si sviluppi il tartaro. Mentre andare al dentista almeno due volte all’anno vi aiuterà a tenere sempre sotto controllo la salute dei vostri denti.

Se fino ad ora non avete mai adottato gli accorgimenti di cui vi abbiamo parlato, non demordete. E’ possibile eliminare il tartaro ed avere dei denti bianchissimi grazie ad una ricetta:

INGREDIENTI

  • 1/2 cucchiaio di sale
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • Acqua q.b.
  • 3 cucchiai di acqua idrogenata 10 volumi

METODO DI PREPARAZIONE

  1. Mescolate il bicarbonato con il sale.
  2. Inumidite lo spazzolino da denti con dell’acqua tiepida e strofinare la miscela su di esso.
  3. Dopo di che, spazzolate i denti per cinque minuti.
  4. Successivamente, riempite un bicchiere con 200 ml di acqua calda e aggiungere tre cucchiai (10 g) ossigenati da 10 volumi.
  5. Mescolate bene il tutto e fate dei gargarismi con la miscela ottenuta.
  6. A questo punto fate dei gargarismi con dell’acqua normale e con l’aiuto di uno stuzzicadenti, cercate di rimuovere delicatamente il tartaro accumulato sul bordo dei denti.

Questo procedimento può essere eseguito tre volte a settimana.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

PUBBLICITANB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 + tre =