caduta dei capelli

Le donne conoscono bene il bicarbonato e lo usano con gran soddisfazione nelle varie pulizie domestiche, essendo un prodotto economico, facilmente reperibile e molto versatile, ma forse non tutte sanno dei benefici che può apportare alle varie parti del corpo questo ottimo rimedio naturale. Un valido alleato naturale che può donarci numerosi benefici dalla testa ai piedi, non a caso oggi vi spiegheremo come contratare la caduta dei capelli proprio con questo ingrediente.

Caduta dei capelli non ti temiamo!!!

Il bicarbonato di sodio è un sale chimico dall’aspetto niveo, inodore e facilmente solubile in acqua, che reagisce sia come base che come acido, ed è quindi i grado di ridurre se non neutralizzare il pH delle sostanze sia acide che alcaline.

Ottimo come antiacido si rivela altrettanto efficace come esfoliante naturale, perfetto per uno scrub casalingo, ha proprietà sbiancanti e svolge un’efficace azione nella cura dei capelli, in modo particolare nei casi di forfora o di caduta deterge delicatamente favorendone la ricrescita.

La caduta dei capelli sia negli uomini che nelle donne è causata da molteplici fattori, oltre allo stile di vita gioca un ruolo molto importante l’uso di shampoo molto aggressivi ricchi di siliconi e parabeni che nel tempo danneggiano il cuoio capelluto favorendo la caduta.

Ecco tutto quello che dovete fare

Il bicarbonato di sodio proprio grazie alle sue proprietà antiparassitarie e fungicide ha effetti benefici nella cura delle malattie cutanee ed è in grado di migliorare anche la salute e l’aspetto dei capelli.

Si consiglia sempre l’uso di uno shampoo naturale da alternare a quello con bicarbonato, completamente naturale che deterge e pulisce a fondo senza sgrassare, la realizzazione di quest’ultimo è molto semplice, basta sciogliere 1 parte di bicarbonato in 3 parti di acqua, applicarlo sui capelli asciutti o appena inumiditi e lasciarlo agire per circa 3 minuti.

Trascorso tale tempo provvedere al lavaggio, noterete subito l’assenza di schiuma, ma la detersione è garantita e l’effetto finale vi stupirà, vedrete i capelli morbidi e più sani, se poi volete dar loro lucentezza, basterà aggiungere un po’ di aceto di mele , sempre diluito in acqua.

Questo prodotto efficace nei casi di caduta lo è altrettando per combattere la formazione di forfora, gli shampoo presenti sul mercato pieni di tensioattivi, non solo danneggiano la cute , ma nella maggior parte dei casi non la eliminano.

Al contrario il bicarbonato che è un antiparassitario naturale, ne riduce in maniera progressiva la formazione, ridando ai capelli ed al cuoio capelluto nuova vitalità, con una netta regolazione della secrezione sebacea.

Una soluzione molto pratica è quella di sciogliere un cucchiaio di bicarbonato in una tazza d’acqua calda, distribuite il composto sui capelli massaggiando delicatamente, lasciate agire per 5 minuti e provvedete al risciacquo.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici + 18 =