fonti vegetali di calcio

Dobbiamo prestare particolare attenzione alle quantità di calcio che assumiamo. Questo minerale è, infatti, molto importante per la nostra salute. Il calcio, insieme al magnesio, è in gran parte responsabile della salute delle nostre ossa. Ecco perché oggi vi parleremo di 20 fonti vegetali di calcio che, probabilmente, sono molto più efficaci del latte vaccino.

Perché è importante consumare alimenti ricchi di calcio

I denti e le ossa sono composti per il 99% di calcio. Inoltre questo minerale è responsabile della contrazione muscolare, della coagulazione del sangue e della trasmissione degli impulsi tra i nervi.

Dall’età di 40 anni, l’assunzione di calcio diventa ancora più importante in quanto previene l’osteoporosi ossia l’indebolimento delle ossa causato dalla perdita di massa ossea.

Il latte è da sempre l’emblema di questo minerale. Ciononostante pur essendo una buona fonte di calcio, può risultare indigesto e causare allergie ed intolleranze.

Ecco perché è di vitale importanza andare alla ricerca di alternative vegetali. Non a caso, oggi vi presenteremo le fonti vegetali di calcio più efficaci. Si tratta di alcuni alimenti vegetali in grado di fornire all’organismo la giusta quantità di calcio.

fonti vegetali di calcio

Ecco le 20 fonti vegetali di calcio che non devono mai mancare sulle nostre tavole:

1. Avocado

2. Broccoli

3. Cipolla

4. Cavolo

5. Cardo

6. Ceci

7. Carciofi

8. Aglio

9. Semi di girasole

10. Mandorle

11. Zucca

12. Nocciole

13. Sesamo

14. Amaranto

15. Rucola

fonti vegetali di calcio

Il consumo quotidiano di questi alimenti vi permetterà di assumere la dose giornaliera di calcio, senza consumare un alimento problematico come il latte.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 − tre =