Home Alimentazione 15 alimenti riducono il rischio di ansia, depressione e attacchi di cuore

15 alimenti riducono il rischio di ansia, depressione e attacchi di cuore

Stanchezza, difficoltà di concentrazione e insonnia sono sintomi legati ad una carenza di magnesio. Quest’ultimi sono piuttosto comuni tra coloro che mangiano troppi junk food (cibi spazzatura come quelli serviti ai fast food) e cibi fritti. Al contrario, consumare regolarmente cibi ricchi di magnesio oltre a contrastare stanchezza, insonnia e difficoltà di concentrazione, riduce il rischio di ansia, depressione e attacchi di cuore.

Qual è la dose giornaliera consigliata di magnesio?depressione

Un sondaggio pubblicato dal National Institutes of Health negli Stati Uniti, ha rivelato che gli uomini hanno bisogno di 400-420 mg di magnesio, mentre le donne hanno bisogno di 310-320 mg al giorno.

Seguire una dieta molto ricca di zuccheri raffinati, carboidrati semplici e alimenti trasformati non permette di assimilare la giusta dose di magnesio. Per garantire al proprio organismo il giusto apporto di questo minerale è, infatti, necessario consumare una grande varietà di verdure ed evitare alcool, antibiotici e diuretici.

Addio ansia, depressione e attacchi di cuore: i cibi che aiutano a prevenirli

depressione

Il magnesio stabilizza i nervi, rilassa i muscoli e riequilibra il battito cardiaco. Inoltre, rinforza le ossa, regola la pressione sanguigna e livelli di zucchero nel sangue, favorendo la produzione di energia. Ecco gli alimento ricchi di magnesio che dovete assolutamente iniziare a consumare regolarmente:

– Mandorle

– Spinaci

– Fagioli (per lo più neri)

– Semi di zucca

– Avocado

– Fichi

– Yogurt

– Banana

– Salmone

– Burro di arachidi

-Arachidi

– Cacao / cioccolato fondente

– Anacardi

– Coriandolo

– Basilico

Come risolvere una carenza di magnesio?

depressione

Quando si ha una carenza di magnesio, a volte può non bastare assumere un integratore di magnesio e mangiare i cibi giusti. Per questo motivo se i vostri problemi persistono anche dopo aver migliorato le vostre abitudini alimentari, mangiando sempre cibi sani e ricchi di magnesio, il buon senso vuole che vi rivolgiate ad uno specialista che possa darvi le giuste indicazioni alimentari, tenendo conto delle vostre abitudini e delle vostre condizioni di salute generale.

Se questo articolo sui cibi che aiutano a prevenire ansia, depressione e attacchi di cuore vi è piaciuto, leggete anche:
Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti − 18 =