Home Dimagrire La ricetta che ti fa svuotare l’intestino per perdere 10 kg in...

La ricetta che ti fa svuotare l’intestino per perdere 10 kg in 3 settimane

Questa ricetta è, senza dubbio, una manna dal cielo per chi ha bisogno di perdere peso in modo veloce ma sano. Oltre a facilitare una celere rimozione dei chili di troppo, questo preparato naturale favorisce, infatti, anche la nostra salute generale. Svuotare l’intestino non vuol dire solo perdere peso velocemente, ma anche e soprattutto tenere sotto controllo il colesterolo e normalizzare i livelli di glucosio nel sangue. Il che lo rende ottimo anche per la salute del nostro sistema cardiovascolare.

svuotare l'intestino

Quali sono gli ingredienti che ci aiutano a svuotare l’intestino?

  1. Semi di lino: sono ricchi di calcio, fosforo, omega 3, magnesio e fibre.
  2. Avena: è ricca di fibre che donano un profondo senso di sazietà, tenendo a bada la fame.
  3. Mela: è ricca di pectina, potassio e vitamine A, B e C.
  4. Yogurt: stimola il funzionamento dell’intestino.

Ecco la ricetta completa con le istruzioni passo passo per prepararla

svuotare l'intestino

INGREDIENTI

  • 1 cucchiaio di semi di lino
  • 200 ml di yogurt magro
  • 1 mela
  • 2 cucchiaini di stevia per dolcificare
  • 1 cucchiaino di semi di chia
  • Cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di farina di avena

PREPARAZIONE

svuotare l'intestino

  1. Inserite gli ingredienti in un frullatore e lasciatelo in azione fino a quando otterrete un composto omogeneo.

Questo composto naturale vi aiuterà a svuotare l’intestino, a depurarvi e a perdere peso in modo naturale. Se lo consumerete ogni giorno al posto della colazione, potrete perdere fino a 10 kg in sole 3 settimane.

NB: Se siete ipertesi astenetevi dall’aggiungere cannella in polvere al composto.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro − due =