olio d'oliva per eliminare il grasso

Il grasso addominale è un po’ l’incubo di tutti. Uomini e donne, indistintamente, odiano essere in sovrappeso. Ecco perché oggi vi spiegheremo come utilizzare l’olio d’oliva per eliminare il grasso localizzato sull’addome.

Molto spesso, l’accumulo di grasso sull’addome è legato all’assunzione di grassi saturi. Ecco perché se vuoi perdere peso devi eliminarli sostituendoli con i grassi insaturi, come l’olio d’oliva. Il segreto di un ventre piatto si nasconde proprio nell’assunzione dei grassi giusti. Ma, come si fa? In che modo, possiamo usare l’olio d’oliva per eliminare il grasso addominale?

Ecco 4 regole da seguire:

  1. Sostituisci i grassi saturi cioè burro, strutto, olio di cocco e di palma con l’olio d’oliva.
  2. Limita il consumo di alimenti grassi e ipercalorici.
  3. Fai sport regolarmente.
  4. Assumi 2 gocce di olio d’oliva alla cannella, dopo ogni pasto (colazione, pranzo e cena).

Come si prepara l’olio alla cannella?

Per prepararlo non devi fare altro che mettere 6 bastoncini di cannella in un barattolo di vetro e coprirle con una tazza di olio d’oliva. Chiudi il barattolo e lascialo riposare per 3 settimana in un luogo caldo.

Al termine delle 3 settimane, filtra il composto e travasalo in un contenitore con contagocce. Le tue gocce alla cannella sono pronte per essere utilizzate dopo ogni pasto.

Ora che conosci il segreto del dimagrimento, non ti resta altro che metterti a dieta e seguire le nostre regole salva linea.

Buon dimagrimento!

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

PUBBLICITAAbbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 2 =