Home Gli Speciali Grazie a questo rimedio naturale il vostro bagno sarà sempre profumato

Grazie a questo rimedio naturale il vostro bagno sarà sempre profumato

Il bagno è la zona più delicata della nostra casa. Per questo è davvero importante tenerlo sempre pulito e profumato. Solo in questo modo si può, infatti, allontanare i batteri che si moltiplicano in questo angolo della nostra casa, mettendo a serio rischio la nostra salute.

Bagno pulito e profumato? No problem!

bagno

Il bagno essendo un ambiente umido offre terreno fertile ai batteri che riescono a moltiplicarsi velocemente. Per questo è importante pulirlo spesso e con i prodotti adatti. Negli ipermercati, gli scaffali sono affollati da tantissimi prodotti specifici. Ciononostante una gran parte risulta poco economica, pericolosa, tossica e addirittura inefficace. Basti pensare al fatto che molti di questi prodotti sono legati al rischio di sviluppare disturbi respiratori e, nel peggiore dei casi, anche il cancro.

Ecco perché può essere davvero molto utile iniziare a pulire il bagno ed, in particolare, il wc con prodotti naturali che non rappresentino alcun rischio per la nostra salute.

Il rimedio naturale per pulire il bagno che si prepara con soli 3 ingredienti

bagno

INGREDIENTI:

  • ½ tazza di aceto di vino bianco
  • 200 grammi di bicarbonato di sodio purissimo
  • 15 gocce di un olio essenziale dalle proprietà disinfettanti

PREPARAZIONE:

bagno

  1. Prendete una ciotola ed inseritevi all’interno i 3 ingredienti
  2. Mescolate il tutto energicamente, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  3. A questo punto formate delle palline di medie dimensioni, aiutandovi con un cucchiaio.
  4. Riponetele sulla carta da forno in modo da farle asciugare ed indurire (lasciatele asciugare per almeno una notte intera)
  5. Il giorno successivo buttate una pallina all’interno del wc.
  6. Lasciatela agire per almeno 10 minuti e poi tirate lo sciacquone.
  7. Basterà una pallina ogni 5/6 giorni per mantenere il vostro bagno sempre pulito e profumato.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+Instagram!

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 2 =